Wonder Woman potrebbe essere uno dei personaggi fisicamente più unici di tutti i fumetti. Creata dallo psicologo William Moulton Marston, Diana di Themyscira fu scolpita dall’argilla per rispondere al desiderio della regina delle Amazzoni Hippolyta di avere un figlio da chiamare suo. Con la sua fisiologia unica di essere scolpita nell’argilla e una serie di benedizioni uniche da parte degli dei dell’Olimpo, Wonder Woman è sempre stata un membro della leggendaria Trinità di eroi della DC. Incredibilmente forte, incredibilmente brillante e incredibilmente bella, Wonder Woman è tipicamente ritratta come la più forte combattente da mischia della DC e qualcuno alla pari con Superman stesso, anche se in molti modi potrebbe effettivamente superarlo.

Tra la sua nascita dall’argilla e le benedizioni divine, Wonder Woman ha una fisiologia unica che deve alla sua serie di poteri. Nel corso degli anni e attraverso numerosi reboot, rielaborazioni e reimmaginazioni, Diana ha assunto una serie di abilità diverse e le capacità del suo corpo unico sono cambiate di volta in volta. Con il personaggio più grande che mai grazie a un film di successo, abbiamo deciso di dare un’occhiata a ciò che la rende così unica. Ecco 15 cose incredibili che non sapevi sul corpo di Wonder Woman.

*”Wonder Woman Flex” nell’immagine di Jeff Chapman.

15 WEAK WHEN BOUND BY MEN

wonder-woman-learns-cost-of-bondage

Wonder Woman è entrata in scena per la prima volta nel 1941, e con una debolezza incredibile. In accordo con la legge di Afrodite, Diana sarebbe resa impotente se permettesse ad un uomo di incatenare i suoi braccialetti. Apparentemente aggiunta a causa delle pratiche di bondage del creatore William Moulton Marston, la clausola attirò l’ira di molti critici dell’epoca, portando il personaggio ad essere sminuito per anni.

Lo strano trucco non è stato trattato come una debolezza nei fumetti. Anche se ci sono molte occasioni in cui Wonder Woman è stata veramente trattenuta in questo modo, spesso le avvertenze sono state giocate per mantenere il ritmo della storia. O non sarebbe stato un uomo a legarla, o sarebbe stata legata in modo sbagliato, permettendole di scappare. La debolezza è stata eliminata da tempo, anche se continua a comparire spesso come curiosità.

14 I SUOI OCCHI SONO LEGATI A UNA DIOCESI

Wonder Woman cieca in Eyes of the Gorgon

Compito di affrontare Medusa, Wonder Woman si acceca volontariamente con il veleno del serpente. L’effetto era permanente, e per un breve periodo Diana era cieca nei fumetti. Questo però non la rallentò di molto. Nonostante fosse cieca, Diana riuscì comunque a mantenere i suoi doveri di campionessa di Athena, e aiutò persino Flash a sconfiggere Zoom e Cheetah.

Ma come risarcimento per il lavoro svolto, Athena concesse presto a Diana una parte della sua vista. Con i suoi occhi legati ad Athena, la vista di Diana fu migliorata oltre il normale. Era in grado di vedere la verità in tutte le cose, incluso determinare quando qualcuno le stava mentendo semplicemente guardandolo ed era in grado di scoprire un’infiltrazione di Checkmate nella sua stessa ambasciata usando i suoi nuovi doni.

13 HA RIFLESSI MIGLIORI DI SUPERMAN

Wonder Woman Banter Faster Than Superman JLA

Diana non è solo forte, è anche veloce. Ha detto casualmente in più di un’occasione che è più veloce di Superman. E’ grazie alla sua abilità divina di Hermes, che le ha concesso una velocità divina. Persino The Flash, che ha bisogno della pseudo-magia Speed Force per attingere ai suoi poteri, ha notato che Wonder Woman può tenere il passo con lui alle sue normali velocità.

Questo si traduce anche in un miglioramento dei suoi riflessi, che è parte del motivo per cui è una guerriera così straordinaria. È in grado di tenere il passo con i migliori in combattimento, e potrebbe essere la migliore combattente a tutto tondo dell’Universo DC. Contro un Superman controllato dalla mente, Wonder Woman è stata in grado di tenere il passo e di superarlo per un pelo, ma fa notare che si è trattenuta per non ferire Superman.

12 È FORTE COME LA TERRA. LETTERALMENTE.

Superman Wonder Woman Villain's Journey

La forza non le dà solo potere grezzo. In realtà prende in prestito la forza dalla Terra per migliorare le sue capacità, dall’aumento della sua forza grezza al recupero dai danni durante una battaglia. Questo dà a Diana una fonte di potere praticamente illimitata, disponibile istantaneamente ogni volta che ne ha bisogno. Pochi eroi hanno dimostrato questa connessione con la Terra, e questo rende Wonder Woman imbattibile per tutto il tempo in cui si trova sul pianeta.

11 BELLEZZA PER DESIGN

Wonder Woman Lasso della verità

Scolpita dall’argilla e portata in vita dalle suppliche di sua madre, Hippolyta, ha senso che Wonder Woman sia una bellezza mozzafiato. Dopo tutto, è stata progettata per esserlo. Ma la sua bellezza non è solo un effetto collaterale dell’essere stata scolpita. La dea dell’amore, Afrodite, ha dato a Diana la benedizione della bellezza mozzafiato quando i suoi doni le sono stati concessi.

Ha funzionato bene. Diana è ritratta come splendida. Alta, magra, con muscoli increspati, una carnagione chiara e lunghi capelli scuri, non c’è una versione di lei che non sia una bellezza tradizionale e stupefacente, anche se per decenni questo si è tradotto fondamentalmente in Steve Trevor e Merman che litigavano su chi lei dovesse sposare. Anche lei ne è consapevole, più di una volta ha usato la sua bellezza distraente per gettare un avversario fuori guardia in modo da poter avere la meglio.

10 PUÒ NATURALMENTE PROIETTARE ASTRALE O ANCHE TELEPORTARE

Diana ha dimostrato un’insolita capacità di proiezione astrale. Concentrando i suoi poteri, è in grado di proiettare la sua forma in altre terre. Il corpo di Diana non è realmente lì, ma si comporta come se lo fosse. Tutto ciò che subisce in questi altri mondi è ancora molto reale per lei e colpisce il suo corpo in modo realistico. Ma non si ferma qui.

In un’occasione, la capacità di Diana di proiettarsi astralmente era più di questo. Attraverso un’intensa meditazione, fu in grado di trasportare se stessa all’inferno. Con sua sorella Artemis intrappolata lì dopo la sua morte e torturata, Diana viaggiò nel piano dei demoni per salvarla. Questa abilità non è stata più vista da allora, con Diana che ha tipicamente bisogno di un oggetto come il Caduceo per teletrasportarsi tra i mondi.

9 È RESISTENTE AL FUOCO

Wonder-Woman-fuoco-Superman-visione del calore Martian Manhunter

Diana ha anche un’incredibile resistenza al fuoco e al calore, forse meglio dimostrata in Injustice: Gods Among Us quando è sopravvissuta all’urto della visione termica di Superman mentre cercava di bruciare Martian Manhunter. È anche sopravvissuta ad un viaggio al sole quando ha combattuto contro Superman mentre era sotto il controllo mentale di Maxwell Lord.

Il primo pensiero potrebbe essere che questo abbia a che fare con la struttura di base del suo corpo che è di argilla, ma non proprio. Ha anche ricevuto una benedizione dalla dea Hestia al suo concepimento. Questa è in realtà la benedizione che la lega con il Lasso della Verità e le concede la sorellanza con il fuoco. Destinata a permetterle di vedere la verità attraverso l’uso del lazo di Hestia, questa benedizione ha anche l’effetto collaterale di rendere Diana resistente alla maggior parte delle forme di fuoco.

8 IL SUO SANGUE È DIVINO IN NATURA

Wonder-Woman-and-her-axe-covered-in-blood

A partire dai Nuovi 52, Diana non è più una scultura di argilla portata in vita. Riscritta per essere la figlia di Zeus e Ippolita, ha guadagnato tutta una serie di nuovi poteri e abilità oltre alle sue tradizionali benedizioni. Il nuovo status ha portato con sé una serie di cambiamenti al suo funzionamento, e il più notevole è stata la sua capacità di guarire.

Diana non guarisce più grazie al suo legame con la Terra o grazie alle benedizioni divine. Invece, i suoi poteri sono stati amplificati a causa del suo nuovo status, e guarisce molto più velocemente grazie al sangue divino nelle sue vene. Per un breve periodo è stata una semidio invece di un’amazzone, ma questo è stato cancellato con DC Rebirth, ma è ancora un periodo notevole nella storia di Wonder Woman.

7 NON INVECCHIA MAI

Injustice-2-Annual-Wonder-Woman-Cover

Come amazzone, Diana ha un altro vantaggio rispetto agli altri eroi. È senza età. Non si tratta di un processo di invecchiamento lento o qualcosa del genere. Le Amazzoni non invecchiano mai oltre il fiore degli anni, rimanendo all’incirca sui 20 anni per tutta la loro vita. Questo è attribuito al fatto che le Amazzoni sono state maledette come tali dalle Dee che hanno dato loro la vita dopo essersi isolate dall’umanità, e sono state costrette a vivere per il resto del tempo come una sorta di avvertimento.

Questo non significa che Diana sia Wonder Woman per sempre, dato che in alcune occasioni quel titolo le è stato tolto e ha dovuto forgiare la propria identità. Ma significa che le Amazzoni esistono sempre in qualche modo. In particolare, nel possibile futuro di DC One Million, le Amazzoni si sono spostate nello spazio e si sono stabilite su Venere.

6 I suoi muscoli non si stancano mai

Wonder Woman contro Circe

Diana ha fatto parecchi combattimenti nella sua vita, e va sempre alla distanza. Che sia contro Superman, Ares o anche contro Doomsday, Diana è riuscita a resistere anche nelle situazioni più difficili. Questo grazie ad una stranezza dei suoi muscoli, un altro vantaggio della sua fisiologia unica.

E’ un po’ di ridicola scienza dei fumetti al suo meglio. L’acido lattico viene prodotto quando i muscoli vengono sollecitati, il che causa l’affaticamento dei muscoli e persino il dolore. Wonder Woman semplicemente non produce acido lattico, il che significa che i suoi muscoli non si affaticano mai. Questo ha dimostrato di essere una delle sue più grandi risorse come combattente, permettendole di continuare imperterrita per lunghi periodi. Persino Batman non è stato in grado di contrastare questo, creando invece un piano per fermarla che si basava sul fatto che il suo cuore cedesse piuttosto che esaurirla.

5 I SUOI BRACCIALETTI LA MANTENGONO SANA

I bracciali di Wonder Woman si sono infranti

I bracciali di Wonder Woman, un tempo chiamati i Bracciali della Sottomissione, sono sempre stati un punto fermo del personaggio. Originariamente servivano come sua debolezza, e nel reboot post-Crisis sono stati stabiliti come qualcosa che le Amazzoni erano costrette ad indossare per ricordare loro di non essere all’altezza delle speranze degli Dei che le avevano portate alla vita.

Ma i bracciali una volta facevano più di questo. E’ stato brevemente stabilito che i braccialetti tenevano effettivamente sotto controllo il suo carattere. Se le fossero stati tolti, sarebbe andata in una sorta di furia berserker. Questo è stato alla fine cancellato, anche se una parvenza di ciò continua nel New 52, dove è stato stabilito che i bracciali di Diana avevano lo scopo di limitare i suoi poteri di Demigodessa. Rimuoverli le avrebbe permesso di accedere a tutta la portata dei suoi poteri, anche se da Rinascita questo potrebbe non essere più il caso.

4 LEI HA GILLS

I primi fumetti sono strani. Superman aveva un superpotere per letteralmente tutto e non soffriva di molte delle restrizioni che ha oggi con i suoi livelli di potere. Batman era ancora un ragazzo normale, ma aveva una caverna piena di gadget, aggeggi e costumi che gli permettevano di fare qualsiasi cosa, dalle passeggiate nello spazio alle immersioni in alto mare. Wonder Woman non era così fortunata, ma aveva comunque qualche espediente.

Un tempo tale era un set di branchie. Invisibili a occhio nudo e innestate nel suo corpo dalla scienza amazzonica, le branchie di Wonder Woman le permettevano di respirare sott’acqua. Questo era utile, dato che all’epoca uno dei suoi principali pretendenti era una sirena di nome, cos’altro, Merman. Né le branchie di Diana né Merman sono stati visti negli anni ’60 e sono stati quasi certamente cancellati dall’esistenza con Crisi sulle Terre Infinite.

3 È LETTAMENTE TELEPATICA

Telepatia di Wonder Woman

La telepatia latente è qualcosa che molti eroi finiscono per avere. Si dice che Superman, ad un certo punto, cambiasse il modo in cui la gente vedeva il suo aspetto con la telepatia latente, forse amplificata dai suoi occhiali. Wonder Woman non è diversa, avendo una forma molto lieve di telepatia nelle sue prime storie. Questa si manifestava tipicamente attraverso l’uso di una radio mentale, che le permetteva di comunicare con Themysciera o Steve Trevor.

Dal suo reboot post-Crisis, questa è rimasta in una capacità ridotta. In particolare, nel New 52 le fu data la capacità di comunicare con i soldati mentre era la Dea della Guerra. Questa capacità non si è più vista da un po’ di tempo e potrebbe essere stata cancellata con le profonde retconnessioni di Rebirth, ma mantiene un lieve rapporto psichico con la vita animale.

2 SHE’S NOT BULLETPROOF

Diana è dura. Davvero tosta. Ma non è invincibile. Mentre qualcuno come Superman è davvero debole solo contro la magia o la kryptonite, Diana è il contrario. Nonostante i suoi poteri, che includono una maggiore velocità, una forza impressionante e il volo, Diana non è mai stata invincibile. Ha ancora un corpo suscettibile di perforazioni, proiettili o anche solo di essere preso a pugni.

Questo è uno dei pochi elementi del personaggio ad essere coerente nei suoi vari reboot e reimmaginazioni. Anche in DC Rebirth, Diana si è già dimostrata suscettibile ai colpi di pistola in alcune occasioni ed è stata vista in diverse occasioni subire ferite perforanti da spade o frecce. L’unica eccezione sembra essere la Wonder Woman di Injustice: Gods Among Us, che è stata mostrata mentre camminava senza scudi verso i colpi di pistola, mentre i proiettili rimbalzavano sul suo corpo, un livello di invincibilità che la rende ancora più unica.

1 NON HA EFFETTIVAMENTE POTERI

Wonder Woman in Justice League

Wonder Woman ha un incredibile set di poteri: super forza, super velocità. Il volo (o, in alcune versioni, lo scivolamento sulle correnti d’aria), la capacità di resistere al calore intenso o alle fiamme. Chiunque ucciderebbe per questi poteri, ma l’ironia è che quasi chiunque potrebbe averli. Diana in realtà non ha alcun potere proprio, a parte qualche stranezza legata alla sua fisiologia unica di bambina nata dall’argilla.

I poteri di Wonder Woman sono doni degli dei. Demetra le ha concesso la forza della Terra. Hermes le ha donato la sua velocità e la capacità di volare. Hestia le ha donato il fuoco. Senza questi doni, Diana è ancora incredibilmente capace. Ci sono state alcune occasioni in cui i suoi poteri sono stati spogliati, come quando Artemide l’ha sostituita come Wonder Woman. Ma ha ancora un’innata durezza e abilità di combattimento dovuta al fatto di essere cresciuta come amazzone.

Christopher Baggett (231 articoli pubblicati)

Christopher Baggett è uno dei redattori di giochi di CBR e un produttore di contenuti live. È con Comic Book Resources dal 2017 dopo aver trascorso diversi anni a scrivere per diversi altri siti web. Ha iniziato a scrivere per il web a metà degli anni ’90 con il suo sito, Anime HomeWorld, che è stato poi rinominato The HomeWorld. Collezionista di fumetti da quando era un adolescente, è diventato anche un avido giocatore e creatore di contenuti con una serie di Let’s Plays su YouTube (youtube.com/jcbaggee) e una serie di streaming sul suo canale Twitch, You Shall Be As Games (twitch.tv/jcbaggee), così come la pagina Twitch di CBR (twitch.tv/comicbookresources). Il suo primo lavoro a fumetti pubblicato è nell’antologia “Advanced Death Saves: Fallen Heroes of the Kitchen Table”, che è disponibile ora su Comixology. Potete trovare Christopher su Twitter e Instagram come @JCBaggee.

Altro da Christopher Baggett

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.