Indubbiamente uno dei posti migliori da visitare in Irlanda, Dublino è piena di musei famosi in tutto il mondo, boutique di design, parchi incantevoli e molto altro. Sia che tu faccia Dublino in un fine settimana o che ti fermi solo per qualche giorno nel tuo viaggio con lo zaino in spalla attraverso l’Europa, questo itinerario ti porterà attraverso il meglio di Dublino. Ma prima, ecco alcuni consigli utili sulla capitale dell’Irlanda…

Cosa troverai in questo articolo

  1. Come arrivare dall’aeroporto a Dublino
  2. Il momento migliore per visitare Dublino
  3. Dove alloggiare a Dublino
  4. Il perfetto itinerario di 3 giorni a DublinoItinerario Dublino di 3 giorni

Come arrivare dall’aeroporto a Dublino

L’aeroporto di Dublino è a soli 10 chilometri dal centro della città, e non c’è carenza di taxi o autobus che possono portarti dall’aeroporto al centro della città.

In termini di convenienza e prezzo, ci sono solo due opzioni che raccomanderei…

Aircoach – Private Coach Bus

Questo autobus (percorso 700) funziona 24/7 tutti i giorni tranne Natale. Va verso Leopardstown e può portarti al Trinity College/Grafton Street in circa 30 minuti. Fa anche fermate in luoghi popolari come O’Connell Street e Drumcondra.

Puoi comprare un biglietto dell’autobus dal chiosco proprio fuori dal terminal. I prezzi cambiano in base a dove vai. Supponendo che alloggerete nel centro della città, un biglietto singolo per adulti costa €7,00, e un biglietto di ritorno per adulti €12,00.

Airlink – Autobus pubblico

Ci sono due autobus Airlink che si fermano all’aeroporto di Dublino – 747 e 757.

  • L’autobus 747 va fino alla stazione Heuston e fa fermate in posti come O’Connell Street, Temple Bar & College Green, Christ Church Cathedral e High Street.
  • L’autobus 757 va a Camden (Charlotte Way) e ferma in posti come Hawkins Street & Temple Bar, il Convention Centre Dublin, e St. Stephen’s Green.

La tariffa è la stessa degli autobus Aircoach e può essere acquistata in anticipo qui.

È anche possibile acquistare e utilizzare la Leap Visitor Card su questi autobus. La Leap Visitor Card ti permette di viaggiare illimitatamente per un certo numero di giorni sugli autobus di Dublino (incluso Airlink), Luas (tram) e DART &servizi ferroviari per pendolari.

Sappi, tuttavia, che il centro della città è molto percorribile a piedi e che la Leap Visitor Card ha senso solo se non sei un grande fan del camminare. Questo itinerario di Dublino può essere fatto a piedi, in autobus, o una combinazione di entrambi.

Quando visitare Dublino

Le temperature più calde e il maggior numero di turisti arrivano nei mesi estivi tra giugno e agosto. Durante questi mesi le attrazioni possono essere affollate e i prezzi degli alloggi sono più alti.

Gennaio e febbraio sono in genere i mesi più freddi. Di tanto in tanto le temperature scendono sotto lo zero e si vede la neve, ma non è super comune.

Secondo la mia opinione personale, il periodo migliore per visitare Dublino è la primavera e l’autunno, perché si hanno temperature abbastanza buone senza tutta la folla dei turisti estivi e i prezzi elevati.

Non importa il periodo in cui si visita, essere preparati a sperimentare una varietà di tempo durante i vostri 3 giorni a Dublino. Pioggia e sole vanno e vengono, e dovresti essere preparato con una giacca antipioggia di qualità o un ombrello da viaggio.

Dove alloggiare a Dublino

Con tutto, dagli hotel di lusso agli ostelli economici, Dublino ha qualcosa per te indipendentemente dal tuo budget.

Situato nel cuore della città e con vista su St Stephen’s Green, il lussuoso Shelbourne Hotel è IL posto dove stare per ricevere un trattamento a cinque stelle ed essere a pochi passi dalle maggiori attrazioni di Dublino.

Una solida opzione di fascia media è il Jurys Inn Dublin Christchurch, che ti colloca proprio di fronte alla Cattedrale di Christ Church e vicino a tutta l’azione.

Se ti piace la posizione, ma stai viaggiando con un budget da backpacker, Barnacles Temple Bar House si trova nella zona di Temple Bar, garantendoti il tempo della tua vita senza sforare il tuo budget.

Per un soggiorno in ostello più tranquillo, controlla il Jacobs Inn. Questo ostello si trova a 100 metri dal principale terminal degli autobus di Dublino e da una fermata della metropolitana leggera Luas, e sarai comunque a meno di 10 minuti a piedi dall’azione.

Per altre opzioni di alloggio a Dublino controlla Booking.com. Offrono sempre le migliori tariffe e il loro servizio personalizzato è ottimo.

Il perfetto itinerario di Dublino di 3 giorni

Con così tanto da fare, può essere super difficile capire cosa fare a Dublino in 3 giorni. Ma non preoccupatevi. Abbiamo incorporato musei di livello mondiale, parchi incredibili, siti storici e altro ancora, per assicurarci che il vostro tempo a Dublino sia il migliore possibile.

Tuttavia, prima di arrivare all’itinerario di Dublino vogliamo ricordarvi di acquistare un’assicurazione di viaggio. Dublino è una città con un sacco di cose da fare e vogliamo che tu sia protetto nel caso in cui qualcosa vada storto. Come disse una volta un uomo saggio: “Se non puoi permetterti un’assicurazione di viaggio, non puoi permetterti di viaggiare”. Quindi non uscire di casa senza.

Noi personalmente usiamo e raccomandiamo SafetyWing. Per soli 40 dollari al mese, non c’è da preoccuparsi. Potete ottenere un rapido preventivo qui sotto:

Anche se non ottenete un’assicurazione di viaggio con SafetyWing, assicuratevi di ottenere un’assicurazione di viaggio da qualche parte. Un’alternativa popolare, per esempio, è World Nomads.

Quindi, senza ulteriori indugi, ecco i migliori posti da visitare a Dublino in tre giorni.

Giorno 1 a Dublino

Il tuo primo giorno a Dublino esplorerai alcuni dei classici della città, dal castello alla famosa area del Temple Bar.

Castello di Dublino

Costruito sul sito di un insediamento vichingo all’inizio del XIII secolo, il castello di Dublino è stato originariamente creato come fortificazione difensiva ed è ora una delle attrazioni più popolari di Dublino.

Oltre al castello, il complesso contiene la cripta della Chapel Royal, la Chester Beatty Library e il Garda Museum and Archives (un museo della polizia).

Il castello accoglie più di 250.000 ospiti all’anno ed è stato visitato da celebrità come Nelson Mandela, la regina Elisabetta II, Charles de Gaulle, John F. Kennedy e la regina Vittoria. Bram Stoker, l’autore di Dracula, ha anche lavorato qui dal 1866 al 1878.

Il complesso del castello è aperto al pubblico tutti i giorni dalle 9:45 alle 17:45, ad eccezione del 25 – 27 dicembre, il 1 gennaio e durante alcune funzioni statali.

Una visita guidata di 70 minuti costa 10,00 € per gli adulti e vi porterà attraverso gli Appartamenti di Stato, la Cappella Reale e gli Scavi Vichinghi.

Per 7,00 € potete fare un tour autoguidato attraverso gli Appartamenti di Stato e le mostre. È possibile utilizzare l’audioguida disponibile attraverso la loro applicazione gratuita, nonché un opuscolo sugli Appartamenti di Stato per agire come guida.

È possibile acquistare i biglietti sul loro sito web o in loco presso la reception nel cortile superiore.

Vista panoramica di una torre forte del castello di Dublino, a Dublino, Irlanda
Bernabe Blanco / .com

Christ Church Cathedral

A meno di cinque minuti a piedi dal castello si trova la famosa Christ Church Cathedral.

Fondata intorno al 1028, questa cattedrale gotico-romanica è la più antica cattedrale medievale di Dublino. L’interno è assolutamente stupefacente, e il pezzo forte è la cripta, che è la più grande del paese e la più antica struttura sopravvissuta in città.

Per imparare il più possibile su questo edificio storico, prendi la visita guidata. Si tratta di un tour di 45 minuti che costa 11,00 euro per adulto. Durante la visita guidata puoi vedere il campanile (e suonare le famose campane di Christ Church), la cripta e la navata.

Se sei interessato solo a vedere la cripta e la mostra ‘Treasures of Christ Church’, allora puoi fare un tour autoguidato per €7,00.

Gli orari di chiusura cambiano in base alla stagione, ma la cattedrale apre alle 9:30 dal lunedì al sabato e alle 12:30 la domenica.

Christ Church Cathedral a Dublino, Irlanda
C.Echeveste / .com

Dublino

Questo museo di ricreazione storica si trova in una parte della Christ Church Cathedral chiamata Synod hall. È un museo divertente incentrato sulla storia vichinga e medievale di Dublino.

Oltre alle rievocazioni storiche, avrai l’opportunità di vedere una vista medievale di questa città moderna, esplorare la vita di un cacciatore di storia e molto altro ancora.

I biglietti per gli adulti costano 9,50€, e offrono tour gratuiti inclusi nel costo d’ingresso ogni giorno alle 14:30. Se non vuoi fare il tour, probabilmente impiegherai circa 90 minuti per visitare il museo.

Dublinia apre tutti i giorni (ad eccezione del 24-26 dicembre) alle 10:00. Da marzo a settembre il museo chiude alle 18:30 e da ottobre a febbraio alle 17:30.

Se sai che esplorerai Dublinia e la Christ Church Cathedral, vai prima al banco accoglienza di Dublinia per avere un biglietto combinato scontato.

Statua di Molly Malone

Se sei irlandese o hai visto il film di Disney Channel The Luck of the Irish, è probabile che tu abbia sentito la canzone “Molly Malone”. Anche se non ci sono prove che fosse una persona reale, troverete tonnellate di persone riunite intorno alla statua per cercare di ottenere una foto.

C’era anche un artista di strada piuttosto cool accanto alla statua quando l’ho visitata.

La statua è a circa dieci minuti a piedi da Dublinia.

Statua di Molly Malone a Dublino, Irlanda
Ana Candida / .com

Ha’Penny Bridge (Tramonto sul fiume Liffey)

A cinque minuti a piedi dalla statua di Molly Malone si trova il famoso Ha’Penny Bridge.

Precedentemente richiedeva alle persone di pagare un “halfpenny” per attraversare, il più antico ponte pedonale che attraversa il fiume Liffey è stato costruito nel maggio del 1816.

Questo è uno dei posti migliori della città per fare foto e per guardare il tramonto. Ci sono molti ristoranti e negozi su entrambi i lati del ponte dove si può avere un delizioso pranzo o cena.

Il ponte più famoso di Dublino chiamato "Half penny bridge" a causa del pedaggio richiesto per il passaggio
Francesco Scatena / .com

Temple Bar

Solo due minuti a piedi dal ponte più famoso di Dublino si arriva al quartiere più famoso della vita notturna di Dublino, Temple Bar.

Qui troverete un sacco di locali notturni vivaci, bar tradizionali irlandesi, negozi unici e caffè interessanti.

Non avete mai provato nulla come l’energia di Temple Bar. Quindi rilassati, ordina una Guinness fredda in uno dei tanti pub tradizionali irlandesi e goditi il tuo lungo weekend a Dublino.

Alcuni dei pub più popolari sono The Temple Bar e The Brazen Head, il pub più antico d’Irlanda.

Famoso pub nel quartiere Temple Bar a Dublino, Irlanda
iPics / .com

Giorno 2 a Dublino

Impara un po’ di storia interessante sulla città e fai un po’ di shopping nel tuo secondo giorno nella capitale irlandese.

Trinity College

Officialmente il “College of the Holy and Undivided Trinity of Queen Elizabeth near Dublin”, dobbiamo ringraziare la regina Elisabetta I per questa storica università. Risalente a più di quattro secoli fa, la più antica università operante in Irlanda e l’unico collegio costituente dell’Università di Dublino è nota per la sua eccellenza accademica.

Le attrazioni più popolari all’interno dell’università sono la Old Library e le mostre del Book of Kells.

La Long Room lunga 213 piedi è la camera principale della Old Library. All’interno della Long Room troverete una delle ultime copie esistenti della Proclamazione della Repubblica Irlandese del 1916, l’arpa di Brian Boru del XIV o XV secolo (una delle più antiche arpe gaeliche sopravvissute) e 200.000 dei libri più antichi della biblioteca.

Il Book of Kells è un manoscritto evangelico di fama mondiale scritto in latino del IX secolo. Insieme ai quattro Vangeli della vita di Gesù Cristo (Matteo, Marco, Luca e Giovanni), ci sono anche vari testi e tavole da vedere. È altamente considerato come il manoscritto medievale più famoso del mondo e il più grande tesoro culturale d’Irlanda.

€14,00 ti danno accesso a entrambe le mostre insieme a un tour di 35 minuti delle quattro piazze principali del Trinity College. Se desideri un tour guidato senza visitare le mostre, pagherai solo 6,00€. Per maggiori informazioni, visita il loro sito web.

Trinity College a Dublino, Irlanda
MalcolmAHarris / .com

National Museum or Gallery of Ireland

A meno di dieci minuti a piedi dal Trinity College ci sono tre dei più grandi musei di Dublino. Ognuno dei tre musei è gratuito e unico a modo suo. Io ti darei circa due ore per ogni museo, a seconda di quanto ti piace fermarti a leggere le esposizioni.

  • National Museum of Ireland – Archaeology: Alcuni degli oggetti più interessanti provenienti dall’Irlanda e da tutto il mondo sono ospitati qui. All’interno vedrai una collezione di fama mondiale di oggetti e gioielli ecclesiastici medievali, la più grande collezione di manufatti d’oro preistorici dell’Europa occidentale, impressionanti esempi di lavori in metallo dell’età del ferro celtica e molto altro ancora.
  • Museo Nazionale d’Irlanda – Storia Naturale: Questo museo in stile gabinetto ti insegna tutto, dai mammiferi di tutto il mondo alla fauna irlandese (insetti, uccelli, vita marina, ecc.). Ci sono molte attività divertenti insieme a campioni geologici e modelli zoologici.
  • National Gallery of Ireland: Questa galleria ospita un’impressionante collezione di arte europea che va dal 14° al 20° secolo. La collezione vanta circa 5.000 disegni, 5.000 stampe, 2.500 dipinti a olio e una serie di mobili, sculture e altre opere d’arte che portano il numero totale di pezzi a circa 14.000.

St. Stephen’s Green

A meno di dieci minuti a piedi dal museo si trova St. Questo parco vittoriano è uno dei più grandi di Dublino con i suoi 22 acri. Ci sono molti sentieri insieme a sculture, un parco giochi per bambini e persino una cascata.

Se sei interessato puoi scaricare un’audioguida gratuita che ti porterà attraverso dieci tappe del parco in poco più di un’ora. Si va indietro di qualche centinaio di anni nella storia di Dublino e ci si ferma in posti interessanti come l’Arco dei fucilieri in granito.

St. Stephen's Green accanto all'Arco dei fucilieri a Dublino, Irlanda
Rolf G Wackenberg / .com

Piccolo museo di Dublino

A meno di 50 metri dal parco c’è un bel museo popolare. Questo museo racconta la storia della vita del 20° secolo nella capitale irlandese.

La casa di città georgiana ha più di 5.000 artefatti che si estendono su tre piani. Alcune delle mostre sono dedicate ad eventi come la visita del presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy e l’Easter Rising.

Se non sei un membro del museo, l’unico modo per visitare il Piccolo Museo di Dublino è pagare 10,00 € per una visita guidata di 30 minuti.

I loro tour sono stati conosciuti per fare il tutto esaurito, quindi se sei interessato potresti voler prenotare il tuo biglietto in anticipo qui.

Nominato per il premio Museo Europeo dell’Anno, se ti stai chiedendo cosa vedere a Dublino in 3 giorni, questo dovrebbe essere vicino alla cima della tua lista.

Centro commerciale Stephen’s Green

Una volta lasciato il Piccolo Museo di Dublino, si arriva al Centro Commerciale Stephen’s Green in meno di cinque minuti.

Il primo centro commerciale premium d’Irlanda è un gioiello architettonico che vi piacerà, anche se lo shopping non è il vostro forte. La struttura di vetro e ferro è sormontata da un’impressionante cupola di vetro, e i mattoni arancioni gli danno un’aria storica e si fondono con l’architettura georgiana e vittoriana circostante.

Con più di 100 negozi e diversi posti per mangiare, si può davvero fare shopping fino a quando si cade qui … o fino alle 21:00 il giovedì, le 18:00 la domenica, e le 19:00 ogni altro giorno della settimana 🙂

Stephen's Green Shopping Centre a Dublino, Irlanda
abd / .com

Grafton Street

Presso il centro commerciale si trova una delle principali vie dello shopping di Dublino, Grafton Street. Va da St. Stephen’s Green a College Green, e una volta che i negozi chiudono per la sera, i ristoranti e i pub prendono vita.

Puoi scegliere di fare solo una cena e poi una buona notte di sonno o puoi festeggiare tutta la notte. A Grafton Street ci si può divertire più che a sufficienza.

Grafton Street a Dublino, Irlanda
Rolf G Wackenberg / .com

Giorno 3 a Dublino

Speriamo che tu abbia sete perché abbiamo tenuto l’attrazione più popolare di Dublino per il tuo ultimo giorno qui. Accoppiatelo con alcune delle esperienze più uniche di Dublino e avrete una giornata che non dimenticherete mai.

Kilmainham Gaol

Questa ex prigione diventata museo è una delle cose più interessanti che vedrete durante il vostro soggiorno qui. Gli inglesi vi imprigionarono e giustiziarono diversi rivoluzionari irlandesi, ma anche migliaia di persone comuni.

È un grande simbolo della tradizione del nazionalismo militante e costituzionale dalla ribellione del 1798 alla guerra civile irlandese del 1922-1923.

L’unico modo per vedere questo sito è prenotare una visita guidata di 60 minuti. I biglietti sul posto costano €9,00, ma puoi ottenerli a meno se prenoti online. Anche i loro tour si esauriscono spesso. Per essere sicuri di rimanere in orario, è probabilmente una buona idea prenotare il biglietto in anticipo.

Il museo apre ogni giorno (ad eccezione del 24-26 dicembre) alle 9:00, e chiude tra le 17:00 e le 19:00 a seconda del mese.

Kilmainham Gaol (irlandese: Príosún Chill Mhaighneann), costruito per la prima volta nel 1796, è un ex carcere, situato a Kilmainham a Dublino, e ha avuto un ruolo importante nella storia irlandese.
matthi / .com

Guinness Storehouse

L’attrazione turistica più popolare di Dublino non ha bisogno di presentazioni. Poi incontrerai sette piani di esperienze interattive che ti insegneranno il loro patrimonio birrario e la storia dell’Irlanda. Una volta arrivati in cima, potrete gustare una pinta gratuita dal Gravity Bar sul tetto, famoso in tutto il mondo.

In genere, le persone impiegano circa 90 minuti per esplorare, ma è possibile rimanere per tutto il tempo che si desidera. Dopo il tuo tour autoguidato ci sono un sacco di ristoranti, bar o caffè in loco per voi di godere.

I biglietti per gli adulti partono da € 18,50, e si consiglia di prenotare i biglietti online in anticipo.

Ad eccezione di Santo Stefano, la vigilia di Natale e il giorno di Natale, la Guinness Storehouse è aperta tutti i giorni dalle 9:30 alle 19:00.

Museo della Guinness a Dublino
Anton_Ivanov / .com

Jameson Distillery Bow St.

Questa fermata è opzionale e può essere fatta al posto della Guinness Storehouse o dopo, a seconda di quanto tempo si ha a disposizione. Ci sono cinque diverse esperienze di whisky di cui puoi approfittare, da una visita guidata di 40 minuti in cui godrai di una degustazione comparativa di whisky a una lezione di miscelazione di whisky di 90 minuti in cui potrai portare a casa il tuo whisky miscelato.

I biglietti per una visita guidata partono da circa €20.00, ma a volte offrono tariffe scontate quando si prenota sul loro sito web.

Gli orari di apertura sono dalle 10:00 alle 18:00 da domenica a giovedì, e dalle 10:00 alle 19:00 venerdì e sabato.

O’Connell Street

Una volta pronti per la cena, dirigetevi verso O’Connell Street. L’arteria principale di Dublino si trova a 15-20 minuti a piedi o a dieci minuti di Luas da Jameson Distillery Bow St.

Diversi monumenti fiancheggiano la strada e non sarà difficile trovare posti per mangiare, bere e ballare tutta la notte.

Cliff of Moher
Federica Violin / .com

Giorno 4 e oltre

Se hai più di tre giorni a Dublino, considera di fare qualche escursione in giornata. Alcune delle migliori gite di un giorno da Dublino sono:

  • Giant’s Causeway
  • Cliffs of Moher, Burren & Galway
  • Montagne di Wicklow & Glendalough
  • Newgrange & Collina di Tara
  • Castello di Malahide & Howth

Ecco le migliori cose da fare a Dublino in 3 giorni. Se ti piace la storia, i musei, l’architettura o la cultura, Dublino è una città che amerai dal momento in cui atterri fino al momento in cui te ne vai.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.