Per favore raccoglimi, leggimi
non scartarmi, non trascurarmi
non giudicarmi, non fraintendere le mie suppliche
Voglio solo che tu capisca, Voglio solo che tu sappia qualcosa
qualcosa che gli altri non possono afferrare
Vuoi farmi l’onore di essere il primo a sapere
il primo a riconoscere, il primo a rispondere
questa lettera ammettendo il cielo, basta che la legga
Ho una richiesta che sono sicuro non mi concederanno
ma non lo saprò mai se non ho idea di come risponderanno
Caro Te
mi aiuterai?
Caro Tu
mi aiuterai?

Che cos’è che voglio chiedere loro?
Se dico, riderebbe come sono sicuro che loro ridono di me?
Se lo dicessi io, lo faresti e faresti finta di niente per compiacermi?

Ok, ecco qua
Voglio chiedere loro…per…beh…per rendermi…immortale se possibile…

Vedi, sapevo che avresti riso della mia direzione, disprezzandomi per le mie convinzioni
ma qui ti perdono, lasciami solo parlare
Solo qui fuori…(sospiro) ….(inspira, espira)
Il tempo sta per scadere!
e ammetto che sono terrorizzato, sono solo preso dal mio mediocre lavoro
che difficilmente riconosco il cambiamento, la differenza che porta la vita
in quest’epoca attuale
Non hai visto l’abuso quotidiano
almeno una volta al giorno, l’eco dell’addio regna
da qualche parte piove per un altro fantasma che passa
Un incendio scoppia senza fiamme, solo giri di macchine con impatti rumorosi
che fanno un altro buco in un corpo troppo giovane per andarsene
o meglio ancora, c’è un altro misterioso passaggio
nemmeno i medici possono dire cosa c’è che non va
anche se questa marea sempre crescente di neonati continua a riversarsi
per riempire questo ciclo della vita
ma non sembra giusto per queste persone che non hanno iniziato a vivere
o per quelli che vivono disinteressatamente
Esistiamo in un regno alternativo, esiste un do-over
visto che tutto quello che sentiamo è che questo nostro mondo è condannato
attraverso cospirazioni, segreti clandestini
nel nostro piccolo, piccolo regno delle possibilità
Tutte le nostre domande post-vita, nessuno è qui per rispondere
nessuno zombie come l’elisir per alleviare la nostra confusione
La fatalità mi ha fatto mettere in dubbio la moralità nella mia mortalità
Potrei avere paura di dormire perché cosa succede se sogno come so fare
e improvvisamente si ferma perché non sento alcun suono
Dovrei svegliarmi in questo momento, non annegare nel silenzio, nel silenzio mai conosciuto
Il mio cuore darebbe battaglia, il mio corpo cercherebbe di costringersi di nuovo alla vita
o inizierebbe un attacco che reclamerebbe il mio eterno stop
Caro Tu
è il mio punto di vista
Potrei essere un codardo ma preferisco chiedere di provare almeno
o essere troppo spaventato per finire questo…

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.