WikiVet LIVE – al Congresso Virtuale 2021 – WikiVet ha collaborato con The Webinar Vet e ha creato un flusso di studenti al Congresso Virtuale 2021

C’è un numero limitato di biglietti GRATIS per gli studenti – in base all’ordine di arrivo.

Conosciuto anche come: Verme polmonare del gatto

Cause: Aelurostrongylosis

Aelurostrongylus abstrusus

Class

Nematoda

Super-famiglia

Metastrongyloidea

Famiglia

Angiostrongylidae

Specie

Aelurostrongylus abstrusus

Introduzione

Aelurostrongylosis è la malattia causata dal verme polmonare del gatto Aelurostrongylus abstrusus, che si trova in molte parti d’Europa, negli Stati Uniti e in Australia.

Aeurostrongylus abstrusus – Per gentile concessione del Laboratorio di Parassitologia, Università della Pennsylvania School of Veterinary Medicine

Ospiti

Ospiti intermedi: Molluschi, incluse lumache e limacce, così come ospiti paratenici, inclusi roditori, uccelli, anfibi e rettili.

Ospite definitivo: gatto.

Identificazione

A. abstrusus sono piccoli parassiti della famiglia Angiostrongylidae, che misurano circa 1 cm di lunghezza. I vermi sono lunghi e cosa, e il maschio ha una bursa, ma è piccola e poco sviluppata.

Ciclo vitale

Questo è uno stile di vita indiretto, che coinvolge due ospiti intermedi, e un ospite definitivo. La femmina è ovovivipara, e passa L1 nelle feci dell’ospite. Le L1 infettano poi i molluschi, e più tardi si sviluppano in L2, poi infettano L3. L’ospite paratenico ingerisce i molluschi. Il gatto, che agisce come ospite definitivo, ingerisce le L3 e si infetta con il parassita.

Le larve viaggiano poi verso i polmoni attraverso il sistema linfatico o il flusso sanguigno. Queste possono essere viste come noduli sui polmoni. Poi si schiudono e vengono tossite e inghiottite. Il parassita entra nel tratto alimentare e viene espulso nelle feci.

Il parassita colpisce il parenchima polmonare e causa l’aelurostrongilosi.

Segni clinici

La malattia è spesso asintomatica, e gravi problemi respiratori di solito si verificano a causa di un’immunità carente, dopo un’infezione da FIV per esempio.

I segni respiratori sono solitamente progressivi e in peggioramento. Infezioni pesanti possono causare una grave broncopolmonite, con gatti che presentano respirazione a bocca aperta e sforzo addominale.

Ci possono essere anche tosse e starnuti e segni sistemici come anoressia, letargia e deperimento.

Diagnosi

La radiografia può rivelare un modello interstiziale diffuso con densità peribronchiali focali. Un modello alveolare può apparire in casi gravi.

Il lavaggio bronchiale può rivelare caratteristiche larve arrotolate con una coda e una spina dorsale ondulate e infiammazione eosinofila.

L’ematologia può rivelare eosinofilia.

L’esame post mortem può rivelare noduli verdastri nei polmoni.

Microscopicamente, le uova e le larve negli spazi alveolari causano una reazione di tipo corpo estraneo (circondato da cellule mononucleate e cellule giganti). C’è ipertrofia delle ghiandole sottomucose e ipertrofia della muscolatura liscia nelle pareti delle vie aeree e dei vasi.

Trattamento e prevenzione

Il trattamento è difficile e spesso non necessario a meno che il gatto non mostri segni clinici, poiché la malattia è solitamente autolimitante.

Fenbendazolo per 21 giorni consecutivi è solitamente efficace.

Imidacloprid con moxidectin, emodepsid, e selamectin sono anche efficaci secondo la relazione della capsula di Sandra Sawchuk, che esamina uno studio sull’efficacia della selamectin per i vermi polmonari. )

Ivermectin è stato anche usato in alcuni casi.

Il controllo è solo attraverso la prevenzione della caccia da parte dei gatti.

Aelurostrongylus abstrusus Learning Resources

Vetlexicon advert button.png

Vetstream
Per raggiungere il contenuto Vetstream, selezionare

Canis, Felis, Lapis o Equis

Logo Flashcards.png

Flashcards
Testate la vostra conoscenza usando domande tipo flashcard

Citologia Q&A 05

Logo CABI.jpg

Ricerca della letteratura
Cerca pubblicazioni recenti tramite CAB Abstract
(CABI log in required)

Pubblicazioni di Aelurostrongylus abstrusus

  1. Sawchuk, S (2014) Best Practices for Lungworm Prevention & Treatment in Clinician’s Brief, volume 12 numero 1, gennaio 2014, p 54
  2. Iannino F, Iannetti L, Paganico D, et al. Valutazione dell’efficacia di selamectina spot-on in gatti infestati da Aelurostrongylus abstrusus (Strongylida, Filariodidae) in un rifugio per gatti del centro Italia. Vet Parasitol 2013;197:258-262. PubMed link

  • Merck and Co (2008) Merck veterinary Manual Merial
  • Bowman, D. (2002) Feline Clinical Parasitology Wiley-Blackwell

Questo articolo è stato sottoposto a peer review ma è in attesa della revisione degli esperti. Se vuoi aiutare con questo, vedi maggiori informazioni sulla revisione da parte di esperti.

Tweet

WikiVet® Introduzione – Aiuto WikiVet – Segnala un problema

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.