Introduzione

Ogni tipico veicolo è una macchina estremamente complessa che alla fine dipende da una serie di piccoli sistemi e componenti per funzionare senza problemi.
Come un’automobile invecchia naturalmente col tempo, le sue prestazioni diminuiscono e di solito tende a diventare meno affidabile.
I diversi componenti si consumano o funzionano male e la loro sostituzione diventa inevitabile.

Le parti dell’automobile possono essere utilizzate per una varietà di scopi totalmente diversi: dalla funzionalità di base, la riparazione meccanica o della carrozzeria, la manutenzione generale, l’aumento delle prestazioni, una maggiore sicurezza o una migliore estetica visiva.

Mentre alcuni prodotti popolari come le spazzole dei tergicristalli, l’olio e i fari sono facilmente sostituibili, anche dai conducenti abituali, altri richiedono una competenza professionale nella riparazione.

I ricambi auto sono consumati da diversi tipi di clienti individuali e commerciali:

>>Garage, officine di riparazione auto e carrozzerie.
>>Stazioni di servizio automobilistico.
>> Concessionari di auto nuove e usate.
>> Meccanici indipendenti e installatori professionali.
>> Compagnie di assicurazione.
>> Società di flotta.
>> Appassionati di tuning, modifiche e prestazioni auto.
>> Fai da te e appassionati di auto che fanno le loro riparazioni auto.
>> Clienti privati e pubblico in generale.

Tipi di ricambi auto nuovi

Il mercato dei ricambi auto si divide in due tipi principali di forniture automobilistiche.
Il primo, i ricambi OEM (Original Equipment Manufacturer), sono quelli che sono stati specificamente fatti da o per una specifica casa automobilistica e possono essere acquistati principalmente attraverso le concessionarie locali di quel produttore o da altri distributori e negozi automobilistici di terze parti.
Sono anche comunemente definiti come ‘genuini’, ‘originali’, ‘ufficiali’ o ‘parti di fabbrica’.

Le parti OEM sono completamente identiche a quelle che sono state originariamente messe nella fabbrica del produttore, eliminando la possibilità potenziale di qualsiasi modifica tecnica, meccanica o ingegneristica al veicolo.

In alternativa, le parti aftermarket sono nuove parti di riparazione e sostituzione non-OEM (alias parti compatibili o generiche), prodotte da aziende terze, cioè non dal produttore originale dell’auto.
Sono tipicamente una replica esatta della parte originale del produttore.

In termini di qualità complessiva del prodotto, sono spesso altrettanto buoni come quelli originali, purché siano acquistati da fonti affidabili e rispettabili e se portano lo stesso tipo di garanzia e garanzia di qualità delle parti originali.

Un altro aspetto importante che può fornire al consumatore una migliore tranquillità è una certificazione ufficiale CAPA dei ricambi auto, che aiuta a verificare l’integrità, l’idoneità, la compatibilità e l’alta qualità di quella parte.
In termini di prezzo, di solito costano molto meno rispetto ai ricambi auto OEM e possono ovviamente aiutare chiunque a risparmiare denaro e ridurre i costi.

Siccome sia le parti aftermarket che OEM sono scelte di acquisto legittime e comuni, ognuna con i propri vantaggi e svantaggi individuali, l’acquirente deve decidere quale opzione serve meglio le sue esigenze, il suo budget e le circostanze specifiche di riparazione.

Cosa offrono i siti web di ricambi auto?

Qui ci sono alcuni esempi comuni di forniture auto di ricambio, parti di prestazioni e accessori per veicoli che possono essere trovati in quasi tutti i principali siti di shopping di ricambi auto sul web:

>> Parti di carrozzeria
>> Motore & Parti di trasmissione
>> Freni, Sospensioni & Sterzo
>> Batterie auto
>> Parti interne
>> Fari & Illuminazione
>> Parti veicoli ad alte prestazioni
>> Specchietti
>> Interni & Accessori Esterni Auto

La maggior parte dei principali rivenditori offre ricambi per auto americane e straniere nei loro cataloghi online, quindi se l’acquirente ha bisogno di articoli per una marca americanaamericano o per un marchio d’importazione, creato da un produttore internazionale, sarà in grado di ordinarli facilmente online.

Nella maggior parte dei casi, le considerazioni principali del consumatore per scegliere un prodotto includono fattori come certe specifiche tecniche, il prezzo dell’articolo, la disponibilità del prodotto, la copertura della garanzia e la velocità di consegna e tali siti web rendono semplice per gli utenti fare questa ricerca online in modo rapido e conveniente.

I pezzi possono essere solitamente cercati e trovati sia sfogliando la categoria topica pertinente, utilizzando una parola chiave attraverso il motore di ricerca del sito o digitando il numero del pezzo specifico.
In entrambi i casi, al fine di ottenere risultati accurati il cliente deve avere informazioni precise riguardanti l’anno, la marca e il modello del veicolo o in alternativa, il suo numero VIN.

I principali rivenditori online offrono una selezione di parti molto più grande, rispetto ai tradizionali negozi di mattoni e malta e alle concessionarie di auto locali.
Inoltre, forniscono un ottimo modo per risparmiare tempo e denaro, confrontare i prezzi in modo efficiente prima di effettuare effettivamente un ordine e ottenere informazioni dettagliate su ogni articolo.

Queste ragioni, così come altre, sono la forza trainante dietro il rapido sviluppo dell’industria dei siti web commerciali di ricambi auto e la crescente preferenza dei consumatori di usarlo rispetto ad altre alternative.

Pagare i ricambi auto con PayPal

Molti popolari siti ecommerce di ricambi auto sul mercato accettano PayPal e prendono una varietà di altri metodi di pagamento come carte di credito, carte di debito, bonifici, carte regalo e altro.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.