Beyoncé è diventata sincera sulla nascita dei suoi gemelli Sir e Rumi nel suo nuovo film documentario di Netflix Homecoming. Nel programma molto rivelatore, la cantante di Lemonade ha parlato delle lotte che ha affrontato durante i nove mesi in cui ha portato i suoi bambini, ammettendo che è stata una “gravidanza estremamente difficile”. La madre di tre figli ha aggiunto che ha sviluppato la preeclampsia, una condizione che causa la pressione alta nelle donne incinte. La 37enne ha anche vissuto un’esperienza traumatica quando il battito cardiaco di uno dei suoi gemelli si è fermato alcune volte durante il travaglio, il che significa che ha dovuto subire un cesareo d’emergenza.

Beyoncé e Jay-Z hanno accolto i loro gemelli nel 2017

Più: Victoria Beckham raggiunta da tutta la sua famiglia in una rara foto mentre festeggiano il compleanno

La cantante Formation ha detto: “Avrei dovuto fare il Coachella l’anno prima, ma sono rimasta incinta inaspettatamente. Ed è finita con due gemelli, il che è stata ancora più una sorpresa per me. Il mio corpo ha sopportato più di quanto potessi immaginare. Pesavo 218 libbre il giorno in cui ho partorito. Ho avuto una gravidanza estremamente difficile, pressione alta. Ho sviluppato tossiemia, preeclampsia, e nella stanza, uno dei battiti cardiaci del bambino si è fermato alcune volte, così ho dovuto fare un cesareo d’emergenza”.

Per fortuna, Beyoncé e i suoi gemelli stavano bene, e i bambini – ora uno – hanno fatto diverse apparizioni durante il loro primo anno, insieme alla loro sorella di sette anni, Blue Ivy. L’attesissimo documentario è incentrato sulla performance di Beyoncé al Coachella del 2018, che l’ha vista entrare nella storia come prima donna di colore a dirigere il famoso festival musicale californiano.

La sorella maggiore dei gemelli Blue Ivy

Leggi: L’attore di T2 Trainspotting Bradley Welsh muore tragicamente a 42 anni

Quando Beyoncé annunciò per la prima volta la sua gravidanza nel febbraio 2017, fu una sorpresa per i fan, soprattutto perché aspettava due gemelli. All’epoca, è stata la foto più apprezzata su Instagram di tutti i tempi, ricevendo 6,4 milioni di like in meno di otto ore. Non è stato solo Instagram ad essere infiammato dalla grande notizia di Beyoncé. Secondo Twitter, entro 15 minuti dall’annuncio sono stati inviati più di 17.000 tweet al minuto riferiti alla sua gravidanza. Il termine “gemelli” è stato anche il top trend su Twitter, con “Beyoncé”, “Blue” e “Beyhive” anch’essi trending.

Vi piace questa storia? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altre storie come questa direttamente nella tua casella di posta.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.