Vi sento come se la fine fosse ufficialmente in vista. Qualcosa riguardo al raggiungimento del termine completo ha portato alcuni grandi cambiamenti. Il mio livello di energia è salito alle stelle… e anche le contrazioni. Così tanto che abbiamo avuto un piccolo viaggio in ospedale questa settimana. Ma di più su questo sotto… Cominciamo questo aggiornamento sulla gravidanza di 38 settimane!

Quanto sei avanti? 38 settimane!

Tutto sul bambino: Il bambino è stimato in circa 19,5 pollici e 6,8 libbre. È ancora piuttosto attiva ma i suoi movimenti sono diventati più piccoli. Sono più lievi spostamenti e rotolamenti che colpi e pugni. Il suo momento preferito per dimenarsi è ancora dopo aver mangiato o quando mi stendo di notte. In realtà mi sono abituato ad addormentarmi con lei che si muove nella mia pancia! È a testa bassa e pronta per il giorno del parto!

Hai deciso il nome? Sto per andare avanti e dire di sì per la prima volta. In realtà ho ordinato qualcosa con il nome del bambino. È piuttosto piccolo e insignificante, quindi non sarà un grosso problema se faremo un cambiamento all’ultimo minuto. Ma nel complesso mi sento abbastanza sicuro della nostra scelta attuale.

Hai qualche desiderio? Ancora un grande no. Faccio fatica a mangiare molto alla volta. Semplicemente non ho lo spazio! E il bruciore di stomaco è ancora una lotta.

Aumento di peso: 17 libbre. In realtà è sceso di circa un chilo, e so che ha molto a che fare con la perdita di appetito. Beh, questo e le mie sessioni di pulizia senza sosta, probabilmente!

Come ti senti? Nel complesso, mi sento un po’ meglio rispetto a due settimane fa! La settimana scorsa ho avuto un’improvvisa e folle esplosione di energia che è stata piuttosto sorprendente. La nostra casa è più pulita di quanto lo sia stata per anni. E questa non è davvero un’esagerazione! Ho riorganizzato ogni armadietto sotto il lavandino, le dispense, pulito sotto il letto, pulito a fondo il forno, e sono diventata quella che si sente come permanentemente attaccata alla mia gomma magica! Il mio annidamento è legittimo. Non ricordo che fosse così intenso con Layla, ma lavoravo anche in un ufficio, quindi non ero a casa per molte ore al giorno. D’altra parte, ho pulito profondamente il forno il giorno prima di entrare in travaglio con Layla, quindi forse la mia memoria mi sta solo deludendo!

Anche i miei dolori alla schiena sembrano essersi dissipati un po’, ma al loro posto ci sono delle contrazioni importanti. Martedì mattina mi sono svegliata poco prima delle 6 e mi sono diretta in bagno. Vi risparmio i dettagli, ma ero abbastanza sicura che mi si fossero rotte le acque. (È così che è iniziato il travaglio con Layla!) E quasi immediatamente dopo la mia pancia ha iniziato ad avere dei crampi. Poco dopo sono iniziate le contrazioni. Le ho cronometrate e venivano ogni 5-6 minuti. Naturalmente Aaron era nel Maryland fuori città e ha dovuto guidare fino a casa. Anche sua madre ha lasciato il lavoro per venire a guardare Layla in modo che potessimo arrivare all’ospedale. Beh, ovviamente sono ancora incinta, quindi sapete tutti come finisce questa storia. Mi hanno monitorato per diverse ore e hanno fatto una serie di test solo per mandarci a casa. Quella mattina sono passata dalla modalità panico, non pronta ad avere un bambino, all’essere piuttosto devastata. È stata una giornata di montagne russe emotive!

All’ultimo controllo in ospedale, ero dilatata di 1 cm e al 70% di effervescenza. Ho sentito molta pressione nei fianchi anche nelle ultime 24 ore, quindi spero che le cose stiano continuando a progredire. A questo punto, non c’è ancora molto da aspettare però! Sto cercando di rilassarmi!

Come stai dormendo? Con il mio aumento di attività, anche il mio sonno è migliorato notevolmente! Ho ancora avuto a che fare con un po’ di RLS, ma sono così stanco alla fine della giornata che non mi ha tenuto sveglio così tanto! Ho anche ottenuto circa 7 ore a notte, che è come un sogno che si avvera. Mi alzo ancora diverse volte a notte per andare in bagno (grazie, baby!), ma mi sono riaddormentata quasi subito.

Preparazione del bambino: Ad essere onesti, la stanza del bambino sembra un disastro. Tutti i mobili sono lì, ma non sono disposti. La scatola del seggiolino dell’auto del bambino è lì appesa insieme a diverse scatole di pannolini. Dato che la carta da parati non è ancora arrivata (dovrebbe arrivare da un giorno all’altro!), tutto è solo al centro della stanza. Non vedo l’ora di avere la carta da parati e i mobili al loro posto! Ma per quanto riguarda l’attrezzatura e la preparazione generale, siamo a posto.

Il momento migliore della settimana: La mia famiglia arriva oggi! EVVIVA! Arrivano in aereo dalla California, e sono mesi che non vedo l’ora! La mia vita sta per diventare il miglior tipo di circo. Mia sorella si sta preparando per andare al college, e sono settimane che spedisce scatole a casa mia. E poi i miei genitori li impacchetteranno tutti per accompagnarla a scuola! Porteranno anche il loro cane, visto che il biglietto aereo di mia madre è di sola andata. Starà fuori per aiutare con la bambina per un po’, e io sono così grata! Ma ci sarà molto da fare a casa nostra se il bambino decide di arrivare mentre sono tutti qui! (E io spero che lo faccia semplicemente perché tutti possano conoscerla!) Andiamo, bambina. Abbiamo una linea temporale da rispettare. ?

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.