Una mammografia è una radiografia del seno che aiuta nella diagnosi precoce del cancro al seno. La mammografia può trovare grumi che sono troppo piccoli per essere rilevati in un esame clinico del seno.

Quando dovrei fare una mammografia?

Ci sono 2 tipi di mammografie: screening e diagnostica. Le mammografie per lo screening del cancro al seno sono mammografie che si fanno come parte di un regolare controllo della salute se non si hanno sintomi. Permettono al tuo medico di vedere cosa è normale per il tuo seno e se ci sono dei cambiamenti dall’ultima mammografia.

Le linee guida per la mammografia variano. La maggior parte delle persone con il seno dovrebbe fare una mammografia per lo screening del cancro al seno una volta all’anno a partire dai 40 anni. Potresti averne bisogno prima dei 40 anni se qualcuno nella tua famiglia ha avuto il cancro al seno quando era giovane o se hai delle cisti al seno, che possono nascondere i sintomi del cancro al seno.

Le mammografie diagnostiche si concentrano su aree del seno che possono essere colpite. Il tuo medico può raccomandare una mammografia diagnostica dopo aver scoperto un nodulo durante un esame clinico del seno o dopo una mammografia di screening con un risultato anormale.

Cosa devo sapere prima del mio primo appuntamento con la mammografia?

Ci sono alcuni passi che puoi fare prima del tuo appuntamento per rendere la mammografia più confortevole per te e per ottenere una radiografia chiara:

  • Puoi avere tenerezza e gonfiore al seno la settimana prima e durante il tuo periodo, quindi cerca di programmare la mammografia per dopo il tuo periodo, quando i tuoi seni sono meno teneri.
  • Non indossate deodorante, profumo o talco il giorno della mammografia.
  • Possono ridurre la nitidezza dei raggi X.
  • Vi sarà chiesto di togliervi i vestiti dalla vita in su quando fate la mammografia, quindi è una buona idea indossare una maglietta o una camicetta con pantaloni o una gonna invece di un vestito.
  • Se ha delle protesi al seno, si assicuri di menzionarlo quando prende appuntamento. Le mammografie per lo screening del cancro al seno non sono di solito fatte durante la gravidanza.
  • Se è più conveniente per te, puoi chiedere di avere una mammografia fatta da qualcuno dello stesso sesso quando prendi l’appuntamento.

Sono accurate le mammografie?

Le mammografie sono accurate ed efficaci, ma sono possibili risultati imprecisi. A volte una macchia appare sulla radiografia, ma un test di follow-up determina che non è nulla di cui preoccuparsi. In altri casi, una mammografia può non rilevare il cancro al seno, anche se è presente. Mentre le mammografie non sono perfette, rimangono uno strumento importante per rilevare il cancro al seno.

Le mammografie sono sicure?

Alcune persone si preoccupano dell’esposizione alle radiazioni dei raggi X, ma la quantità di radiazioni è molto piccola. La maggior parte degli esperti concorda sul fatto che il beneficio di rilevare il cancro in anticipo è molto più importante del leggero rischio di radiazioni durante una mammografia.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.