La tua visione è sfocata o torbida? È difficile guidare di notte perché non riesci a distinguere chiaramente le luci della strada o le altre auto? Ha spesso mal di testa, specialmente quando legge? La tua prescrizione cambia ogni volta che visiti il tuo oculista?

Se hai il cheratocono da un po’, sai quanto queste cose influenzino la tua vita ogni giorno. Forse stai andando a una riunione importante e ti senti frustrato per la difficoltà che hai nel guidare fino a lì. Forse leggere il tuo libro preferito è diventato doloroso (o lo eviti completamente). Vi suona familiare? Noi possiamo aiutarti.

La dottoressa Barbara Marcussen e lo staff competente e premuroso dello Scleral Lens Center At Complete Eye Care trattano i pazienti dell’intera area di Charlotte, North Carolina. Anche se hai provato altre soluzioni senza alcun miglioramento, parla con noi.

C’è una cura per il cheratocono?

Purtroppo, non esiste una cura conosciuta per il cheratocono. Ma non perdete la speranza! L’obiettivo della dottoressa Barbara Marcussen è di gestire la vostra condizione dandovi gli strumenti giusti per una visione chiara. Le lenti sclerali sono uno dei modi migliori e più efficaci per farlo.

Le lenti sclerali curano il cheratocono?

Se il vostro caso di cheratocono è in una fase iniziale, gli occhiali standard e le lenti a contatto possono essere sufficienti. Ma una volta che la tua condizione inizia a progredire, scoprirai che anche con gli occhiali e i contatti di base, la visione sfocata, il mal di testa e altri sintomi sono ancora presenti. Ecco quando le lenti sclerali possono aiutare.

Siccome il cheratocono è causato da una cornea di forma irregolare, queste lenti su misura sono particolarmente efficaci. Le lenti sclerali rimodellano delicatamente la cornea nella sua corretta forma rotonda, lasciando la luce in modo scorretto, con conseguente visione chiara. Mentre le lenti sclerali non curano il cheratocono, possono darvi una visione migliore.

Il Crosslinking corneale cura il cheratocono?

Il Crosslinking corneale, chiamato anche CXL, può essere una grande opzione per trattare il cheratocono. Questo perché questa procedura rende la cornea più piatta e più forte, cambiandola in una forma più rotonda, che migliora la visione.

Tuttavia, CXL non è una cura. Si tratta di una procedura minimamente invasiva, che prevede l’uso di colliri anestetici e di una speciale luce UV. Il Crosslinking corneale può impedire che la cornea si sviluppi a forma di cono, ma non ripristina completamente gli effetti precedenti della condizione. Potrebbe essere ancora necessario indossare occhiali o contatti per vedere chiaramente anche dopo aver subito il CXL.

Gli Intac curano il cheratocono?

Gli Intac sono piccoli dispositivi che vengono posizionati all’interno della cornea per appiattirla e rimodellarla delicatamente. Si tratta di una procedura chirurgica eseguita dal vostro oculista. Ma non cura il cheratocono. Può darti una visione chiara finché i dispositivi rimangono al loro posto. Se vengono rimossi ad un certo punto, la tua visione tornerà ad essere quella di prima. In alcuni casi, il tuo oculista raccomanderà altri trattamenti in combinazione con Intacs per aumentare le possibilità di successo.

Perché non c’è una cura per il cheratocono?

Il cheratocono non è una condizione che può essere trattata permanentemente con farmaci o chirurgia. È un disturbo cronico dell’occhio, il che purtroppo significa che è per tutta la vita. Le opzioni mediche più avanzate non sono magiche. Ci vuole tempo, pazienza e determinazione per trovare la soluzione giusta per te.

L’obiettivo finale del medico è quello di darti la migliore visione possibile, sia che tu abbia un caso lieve o avanzato di cheratocono. Allo Scleral Lens Center At Complete Eye Care, vediamo continuamente pazienti con cheratocono, quindi anche dopo il trattamento, non sarai solo. Continueremo a monitorare le tue condizioni col passare del tempo.

Quando ci sarà una cura per il cheratocono?

Non c’è semplicemente modo di saperlo. Medici, ricercatori, ospedali, università e aziende farmaceutiche stanno tutti lavorando insieme per creare nuove tecnologie e soluzioni avanzate nella speranza di trovare una cura.

Il cheratocono può sparire da solo?

Il cheratocono non sparisce da solo. La forma della tua cornea non può cambiare in modo permanente, anche con farmaci, lenti a contatto speciali o chirurgia. Ricorda, abbiamo varie opzioni per rimodellare la tua cornea, ma il cheratocono è un disturbo cronico che dura tutta la vita.

Quindi non aspettare che le cose peggiorino. Parla con noi di come possiamo aiutarti ora. Permettici di darti una visione migliore oggi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.