AirPlay Mirroring è stato introdotto per la prima volta sul Mac con il rilascio di OS X Mountain Lion nel 2012. La caratteristica rende possibile prendere qualsiasi cosa sia sullo schermo del vostro Mac e visualizzarla su un televisore vicino che è collegato a una Apple TV. Ma cosa succede se vuoi condividere l’audio senza che qualcun altro veda il tuo schermo, o semplicemente vuoi usare un altoparlante dotato di AirPlay per ascoltare la musica?

Puoi usare AirPlay sul tuo Mac per inviare solo i ding, i bip e ogni altro suono a un dispositivo AirPlay vicino. Questa funzione è particolarmente utile quando si ascolta la stazione radio Beats 1 di Apple Music, a causa di Apple che disabilita AirPlay in iTunes quando si inizia lo streaming del canale (per qualche motivo che devo ancora capire).

Affinché questo funzioni è necessario avere un Mac costruito a metà 2011 o più tardi, con OS X Mountain Lion o più recente.

Ricorda, avrai bisogno di una Apple TV o di un altoparlante compatibile con AirPlay collegato alla stessa rete del tuo Mac perché questo funzioni.

Per trasmettere tutto l’audio dal tuo Mac usando AirPlay, devi solo cambiare l’uscita audio del tuo Mac. Puoi farlo in due modi:

Screenshot by Jason Cipriani/CNET

Il primo è lanciando Preferenze di Sistema, cliccando su Suono, seguito dalla scheda Uscita. Seleziona l’altoparlante appropriato o la Apple TV dalla lista delle opzioni.

Screenshot by Jason Cipriani/CNET

Il metodo più semplice è quello di tenere premuto il tasto Opzione sulla tastiera, quindi fare clic sull’icona dell’altoparlante nella barra dei menu. Vedrete quindi un elenco di dispositivi di uscita audio, tra cui qualsiasi Apple TV o altoparlanti AirPlay sulla rete locale.

Una volta cambiata l’uscita audio su un dispositivo AirPlay, tutto l’audio proveniente dal vostro Mac passerà attraverso la Apple TV, e non gli altoparlanti interni del vostro Mac.

Si può cambiare l’uscita audio in un dispositivo AirPlay.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.