Autore: Associate Debasmita Patra

Questo articolo si occupa di cos’è la notifica legale e come deve essere presentata e altri aspetti.

Cos’è la notifica legale? Prima di trascinare una questione in tribunale, viene inviato un avviso all’accusato in una causa. Questa lettera di avvertimento è un avviso legale. Un avviso legale è un documento scritto inviato da una parte lesa a una persona, società o qualsiasi altra entità per informare l’accusato della doglianza affrontata dal primo e il suo piano di intraprendere un’azione legale contro il secondo a tale riguardo.

.Come un preavviso prima di azione legale avviso tribunale, un avviso legale stabilisce le condizioni da seguire da parte del destinatario di tale avviso, il cui mancato rispetto può comportare azioni legali essere prese contro di loro con l’invio di un avviso legale tribunale. Il primo passo al ricevimento della notifica legale è quello di consultare un avvocato che si occupa della notifica legale e porta avanti il compito di affrontare il caso e il cliente coinvolto pure. Un avviso legale di risposta deve essere redatto da tale avvocato dal momento che la questione in questione non rimane più civile.

Ogni persona che tende a causare o ha causato qualsiasi violazione di qualsiasi diritto, di natura giuridica, di un’altra persona, quest’ultima può inviare un avviso legale online o fisicamente alla persona (o azienda) coinvolta. In questo mondo tecnologico la notifica legale online può anche essere inviata.

Un consulente legale o un avvocato civile può essere assunto o cercato dalla persona lesa per aiutarla a scrivere una notifica legale. La sezione 80 del Codice di Procedura Civile 1908 richiede i seguenti ingredienti in un avviso legale

  • Nome e indirizzo del mittente
  • Cause di ordinamento all’azione legale
  • Il risarcimento richiesto dal mittente
  • Un riassunto della base legale per la presentazione della causa.

L’avviso deve essere in forma scritta, su carta intestata di un avvocato, redatto in un linguaggio inequivocabile in qualsiasi lingua regionale o inglese, come la parte ricevente si trova bene e può capire abbastanza per rispondere. L’avviso legale deve portare le firme sia del mittente di tale avviso che dell’avvocato coinvolto e la persona o l’avvocato può inviare l’avviso legale online o fisicamente.

Come esempio, sotto la sezione 138 del Negotiable Instruments Act 1881, quando un assegno viene respinto, l’invio dell’avviso legale all’emittente diventa obbligatorio entro 30 giorni dalla data di rimbalzo dell’assegno. Nel caso non ci sia il rimborso del denaro dopo 15 giorni dalla consegna dell’avviso legale, la parte lesa può avviare un’azione legale entro i prossimi 30 giorni.

Il formato è il seguente:

Registrato A.D.

ABC

Avvocato……………………………..

Data …………………………..

Shri ………………………….

Caro signore,

In base alle istruzioni del mio cliente Shri ……………….. Io, con la presente le do l’avviso di abbandonare, liberare e consegnare il possesso pacifico vacante della casa che porta il No. ………………………………… e occupata da lei come suo inquilino mensile all’affitto mensile di Rs…………….. p.m. alla scadenza di un mese prossimo dopo il mese corrente in cui lei riceve l’avviso, poiché lei non ha pagato l’affitto al mio cliente da …………….. Si prega di notare che il rapporto tra voi e il mio cliente come locatario e locatore sarà terminato con effetto dalla suddetta data.

Si prega di notare che se non rispettate questo avviso, il mio cliente intenterà una causa contro di voi per il recupero del possesso e dei profitti, danni e costi.

Sua fedelmente,

ABC

Avvocato

La procedura di un Avviso Legale:

1.La persona lesa o il gruppo di persone o la società può redigere l’avviso, sia da solo o prendendo aiuto o accettando i servizi di un avvocato professionista. L’avvocato redigerà l’avviso legale sulla sua carta intestata, che deve essere specifica e corretta con il suo indirizzo e i dettagli di contatto. Le date dell’emissione della notifica legale, il nome e altre credenziali importanti della persona che emette la notifica legale, devono essere indicate, poi solo una notifica può essere avviata.

2.Il motivo per cui la parte che emette la notifica legale e ha intenzione di intraprendere un’azione legale deve essere menzionato con precisione.

3. Le comunicazioni precedenti relative alla causa della diffida in questione devono essere menzionate in dettaglio evitando di nascondere qualsiasi tipo di informazione vitale.
4.Al destinatario della diffida legale deve essere offerto un periodo di tempo ragionevole di circa 30 o 60 giorni per avviare una trattativa per risolvere la questione o per eseguire le azioni desiderate. Se c’è una richiesta da soddisfare da tale destinatario, un tempo ragionevole deve essere dato a lui per fare il necessario.

5.Poi l’avviso legale può essere inviato attraverso un A. D registrato o corriere o avviso legale online come il caso. L’uso di A. D registrato per l’invio della notifica legale non è obbligatorio ma vantaggioso per l’emittente come il ricevitore riconosce la ricezione della notifica sulla carta A. D. L’avviso quando viene restituito al mittente o all’emittente, vale come prova di accettazione da parte dell’interessato.

Poche cose sono da tenere in mente per quanto riguarda un avviso legale come:
1. Ogni paragrafo dell’avviso deve essere preceduto da “Il mio cliente dichiara”. Questo è per assicurare la parte opposta della tolleranza diretta da parte del cliente e che non è stato fabbricato dall’avvocato.
2. L’ultimo paragrafo dell’avviso contiene l’istruzione o le condizioni che la parte opposta è tenuta a tendere o rispettare entro il periodo di tempo specificato. Non agendo nel termine indicato, la parte sarà costretta ad avvalersi dei rimedi civili. Il numero di giorni dovrebbe essere preferibilmente di 30 giorni. In caso di invito alla transazione, lo stesso deve essere menzionato nell’ultimo paragrafo stesso.
3. Al giorno d’oggi, l’avviso legale è un’invocazione e le cose devono essere chiaramente indicate per quanto riguarda le indicazioni del cliente a cui l’avvocato sta provvedendo. La notifica legale, debitamente firmata dall’avvocato e dal cliente, fungerà da estoppel nel caso in cui il cliente rivendichi il mancato coinvolgimento nell’emissione della notifica legale in seguito.

Anche se non è obbligatorio inviare la notifica legale prima del deposito di una causa in ogni caso, la notifica legale è considerata un documento molto importante nel corso di qualsiasi tipo di procedimento legale. Nella maggior parte dei casi del mondo reale, le questioni vengono risolte senza nemmeno andare in tribunale per la notifica legale con un semplice servizio di notifica.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.