Dipende davvero da molti fattori e da ciò di cui si sta parlando nello specifico.
Se intendi la profondità di colore del desktop di Windows, sì, vedrai una notevole grana/banda nelle immagini a colori reali. Se tiri su qualcosa con molte sfumature di un singolo colore, vedrai le bande di colore a 16 bit che saranno molto più lisce a 32 bit.
Per esempio, prova a visualizzare l’immagine linkata qui sotto per vedere un esempio di bande di colore che si verificano tra le impostazioni di colore a 16 bit e 32 bit:
http://img452.imageshack.us/img452/8343/gradient32bit3ze.png
Ora, se intendi nei giochi, alcuni giochi usano il dithering e altre cose per ridurre il banding. Inoltre molti vecchi giochi non forniscono nemmeno vere texture a 32 bit, ma invece a 16 bit. Mentre l’esecuzione di giochi a 32 bit può migliorare l’ombreggiatura/colori, alcuni esempi guadagnano molto poco.
In generale, però, la maggior parte delle schede video “moderne” non guadagnano davvero più un grande miglioramento delle prestazioni tra 16 e 32 bit. Anche le schede video 3d e 2d di fascia bassa non dovrebbero soffrire di molte differenze di prestazioni misurabili tra 16 e 32, a condizione che abbiano un frame buffer/video ram sufficiente per la risoluzione utilizzata.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.