Ho preso il controllo delle nascite per circa due anni. Ho smesso di prenderla circa 8 mesi fa a causa delle palpitazioni cardiache e dei forti mal di testa. Mi è stato consigliato di non prendere il controllo delle nascite a causa delle mie emicranie, ma dato che i miei periodi sono così debilitanti e casuali, ho pensato che i pro superassero i contro. Ho dovuto passare a 3 o 4 prescrizioni diverse a causa delle recidive di emicrania. Dopo un po’ di tempo che prendevo la pillola, ho notato le palpitazioni. Ho pensato che ero sotto stress o era qualcosa nel mio stile di vita. Le palpitazioni sono arrivate al punto in cui mi mancava il respiro per un paio di secondi e avevo questo dolore lancinante al petto. Mi sono spaventato e ho smesso di prendere le pillole. Le palpitazioni hanno cominciato lentamente a sparire. Ne avevo ancora qualcuna qua e là, ma niente di simile a quando prendevo la pillola. Recentemente, le palpitazioni mi hanno dato di nuovo problemi. Non ho cambiato nulla e non sto prendendo nuovi farmaci. Anche se sono un po’ più sotto stress di quanto sono abituata, ma non credo di esserlo abbastanza da influenzare il mio cuore. Potrebbe essere un possibile coagulo di sangue? Il controllo delle nascite potrebbe aver danneggiato il mio cuore mentre lo prendevo? Non voglio davvero sprecare soldi andando dal dottore se non è niente di cui preoccuparsi. Grazie per il vostro tempo.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.