Per tutto l’anno, sono in missione per creare cibo che sia puramente ispirato al brunch. Davvero, brunch può significare qualsiasi cosa, compresi quei piatti che sono salati e piccanti. E questi manghi al peperoncino grigliati sono proprio quello che mi è venuto voglia di fare. Una volta, al mercato locale, ho visto dei compratori che andavano in giro con un intero mango su un bastoncino. Sembravano così rinfrescanti, così ho dovuto trovarli. Una volta rintracciato il venditore, la sorpresa migliore è stata quella delle spezie sparse su tutta la superficie, solo leggermente piccanti con sapori di peperoncino e lime. La combinazione di mango dolce e succoso con un po’ di calcio ha creato una delizia da acquolina in bocca. Sono rimasto affascinato e sapevo di doverlo ricreare nella mia cucina.

Vista dall'alto verso il basso di sei manghi grigliati al peperoncino seduti su un piatto da portata bianco circolare, sormontato da coriandolo e spezie, con il lime al centro, tutto su una superficie di legno

I manghi sono una delizia in sé e per sé. Il frutto maturo è dolcissimo, quindi è l’aggiunta perfetta a salse, frullati e persino mescolato a condimenti per insalate – credetemi, provatelo!

Di solito, l’unica parte che richiede tempo per preparare un mango è tagliarlo dal nocciolo interno. Molti frutti hanno i noccioli, ma la maggior parte sono facili da rimuovere. Prendiamo ad esempio una pesca: è sufficiente tagliare intorno al perimetro, poi girare e rimuovere il nocciolo. Così semplice! Il mango non è così facile perché il nocciolo non può essere girato per rimuoverlo. Invece, il frutto deve essere tagliato.

Il modo più semplice per sbarazzarsi del nocciolo di un mango è quello di sbucciare prima il frutto. Poi, mettete il mango in posizione verticale e tagliate lungo il nocciolo. Quando cominci a tagliare, sentirai il nocciolo con il coltello e saprai esattamente dove tagliare. Se c’è troppa resistenza, stai tagliando il nocciolo e devi spostarti verso la parte carnosa del frutto. Una volta che entrambi i lati del frutto sono tagliati, ci saranno dei pezzi di frutta in più aggrappati al nocciolo. Questa parte è super difficile da tagliare bene (e probabilmente pericolosa con un coltello), quindi mi piace mangiarla direttamente dal nocciolo.

Mango seduto su un piatto da portata bianco con un morso tolto e condito con cilantro e spezie

Una volta che il frutto è sbucciato e tagliato, tutto ciò che serve è un po’ di condimento. Non che la frutta abbia necessariamente bisogno di qualcosa per renderla migliore, ma mi piace giocare con le combinazioni di sapori. Il mango super dolce si sposa bene con un po’ di spezie. In questo caso, un po’ di cayenna (solo un po’!), peperoncino in polvere, e anche un po’ di lime.

Quello che mi piace è che quando il dolce è abbinato a qualcosa di piccante, la dolcezza sovrasta il calore, lasciando il sapore da gustare.

Vista ravvicinata del mango seduto su una superficie bianca con lime e sormontato da cilantro e spezie con segni della griglia
Guarda quei segni della griglia. Yum!

Per dare ai manghi ancora più sapore, ho scelto di grigliarli. Oltre ad essere semplicemente belli, e parte del mangiare è sicuramente il senso della vista, il calore dà un sapore carbonizzato che è un benvenuto accompagnamento alla dolcezza.

Non posso dirlo abbastanza: questi manghi al peperoncino sono il modo perfetto per l’estate di godere di un po’ di spezie in un modo nuovo ed emozionante! Provateli e fatemi sapere se piacciono anche a voi. Oppure… se grigliate il vostro frutto preferito e aggiungete un po’ di spezie, fatemelo sapere nei commenti così posso provarlo anche io!

Mano grigliato con coriandolo e spezie con due bastoncini che escono dal fondo davanti alla maglietta bianca

Guarda come fare questi manghi al peperoncino:

Vista dall'alto verso il basso di tre manghi con segni di grill e cosparsi di spezie e cilantro seduti su un piatto bianco su un tavolo di legno con limes

Print Pin

3 da 4 voti

Manghi al peperoncino alla griglia

Non solo un po’ di carbone aggiunge a questi manghi al peperoncino alla griglia. Rilascia i loro succhi e si sposa con il perfetto sapore di peperoncino. Completate con il cilantro e avrete il perfetto, dolce, trattamento estivo!
Tempo di preparazione10 minuti
Tempo di cottura10 minuti
Tempo totale20 minuti

Corso: Dessert
Cucina: Southwestern
Parola chiave: alla griglia, piccante
Difficoltà: Facile
Metodo: Grigliata

Porzioni: 8 porzioni
Autore: Kaleb

Ingredienti

  • 4 manghi maturi
  • 1 1/2 cucchiaio di olio neutro, vegetale o cartamo
  • 2 cucchiai di succo di lime
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe di cayenna
  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • .

  • 1 cucchiaio di scorza di lime
  • 1/4 di tazza di coriandolo tritato

Istruzioni

  • Calda la griglia ad alta temperatura.
  • Per preparare i manghi, rimuovere la buccia del mango con un pelaverdure. Posizionare il mango sbucciato in posizione verticale e tagliare un lato, tenendo il coltello vicino alla buca centrale. Ripetere sul lato opposto, creando due metà di frutta. Continuare a sbucciare e tagliare i manghi fino a quando ci sono otto grandi pezzi di frutta.
  • Posizionare due spiedini in ogni frutto per la stabilizzazione e impostare su una teglia. Irrorare con olio e succo di lime, girando e muovendo la frutta per assicurarsi che siano uniformemente rivestiti. Cospargere con sale, pepe di cayenna e peperoncino in polvere.
  • Posizionare la frutta a fuoco diretto e grigliare fino a quando i manghi sono leggermente carbonizzati, 8-12 minuti. Una volta che la frutta ha segni di carbone, rimuovere dalla griglia.
  • Per servire, cospargere con scorza di lime e cilantro.

Nutrizione

Porzione: 0,5 mangoCalorie: 125 kcal (6%)Carboidrati: 25,6 g (9%)Proteine: 1,5 g (3%)Grassi: 3,3 g (5%)Grassi saturi: 0,3 g (2%)Grassi trans: 0 gColesterolo: 0 mgSodio: 302,4 mg (13%)Fibre: 2,9 g (12%)Zucchero: 23 g (26%)

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.