donna che lavora alla scrivania
L’autore non è nella foto.
Iya Forbes/Getty Images
  • Durante un trasloco, ho accumulato circa 20.000 dollari di debiti con la carta di credito. Dopo il trasloco, ho iniziato a pagare seriamente.
  • Per due settimane al mese, uso il mio reddito per coprire le spese mensili. Il resto del mese, tutti i soldi che entrano vanno a pagare il debito.
  • Utilizzando questo piano, ho pagato circa 12.000 dollari in tre mesi.
  • Leggi altri servizi di finanza personale.

Questa estate, io e mio marito ci siamo trasferiti in una nuova casa. Non eravamo nella situazione finanziaria più ideale, ma eravamo in una posizione abbastanza buona per tirare fuori la mossa in tempo per portare nostra figlia in un ottimo sistema scolastico per l’inizio della scuola materna.

A lungo termine, questo aveva senso dal punto di vista finanziario, dal momento che avremmo pagato 700 dollari al mese di tasse scolastiche private se fossimo rimasti nel distretto in cui eravamo (che non ci sembrava soddisfare le sue esigenze). A breve termine, tuttavia, significava che eravamo un po’ a corto di denaro.

Entrare, carte di credito. Usare il credito quando non si può fare cassa per un trasloco è pericoloso e controverso, ma per noi aveva senso.

Ci aspettavamo molte spese nei due mesi di trasloco. Se le mettevamo sulle carte di credito, ragionavamo, potevamo finanziarle per ora e pagarle nei prossimi mesi quando avremmo iniziato a risparmiare sulle tasse scolastiche (che avevamo pagato negli ultimi due anni).

Sei mesi dopo, il nostro piano di estinzione del debito sta andando bene. Ma in realtà, non è nemmeno un piano.

Il debito

Nel periodo precedente al trasloco e nel primo mese di possesso della nostra casa, abbiamo accumulato circa 15.000 dollari di debiti con carta di credito. Sembra una cifra scioccante, ma non stavamo facendo nulla di scandaloso.

Circa $5.000 di questi erano riparazioni necessarie alla nostra prima casa, che ora è un affitto redditizio per noi; altri $5.000 sono andati a pagare le riparazioni idrauliche che abbiamo dovuto fare prima di poter vivere nella nuova casa.

C’erano altri grossi pezzi di denaro: circa 1.200 dollari per una mitigazione del radon; 700 dollari per un’ispezione della casa; 600 dollari per far funzionare il nostro pozzo. Inutile dire che le spese di trasloco si sono aggiunte rapidamente.

Avevamo già circa 5.000 dollari di debito con la carta di credito. Tutto sommato, quando ci siamo trasferiti nella nostra nuova casa avevamo circa 20.000 dollari di debiti che volevamo pagare il prima possibile.

Il reddito

Nell’anno prima del nostro trasferimento, mio marito era un genitore casalingo. Tuttavia, ora che il nostro bambino aveva 1 anno, era pronto a tornare al lavoro. Questo significava che stavamo ottenendo un aumento di reddito che potevamo indirizzare direttamente al debito.

Mentre ero l’unica a guadagnare, siamo stati in grado di coprire tutte le nostre spese e pagare una piccola quantità di debito qua e là. Quando ci siamo trasferiti, abbiamo mantenuto le nostre spese in uscita più o meno uguali. Quindi, sapevamo che potevamo coprire le spese di vita solo con il mio stipendio e usare il reddito di mio marito, più i soldi precedentemente spesi per le tasse scolastiche, per pagare il debito.

Tuttavia, è difficile per noi stabilire un budget rigido e rigido perché sono una freelance e il mio reddito varia di migliaia di dollari di mese in mese. Inoltre, né io né mio marito siamo mai stati bravi a rispettare un budget rigido.

Il piano

Volevamo assicurarci di pagare il debito in modo aggressivo, senza seguire la via del budget rigido. Così, ho trovato un metodo che ci sembrava abbastanza strutturato per noi. Si tratta di prendere due settimane per pagare tutte le nostre spese mensili, e due settimane per pagare il debito.

Ecco come funziona: Durante la prima settimana del mese uso tutti i soldi che arrivano per pagare le nostre spese mensili. Questo funziona perché ricevo sempre qualche grosso pagamento il primo del mese.

Inizio con le bollette che devono essere pagate all’inizio del mese, e lavoro in avanti da lì. Abbiamo un conto corrente secondario chiamato “bill pay checking”, da cui provengono tutti i nostri prelievi automatici. Durante la prima settimana del mese, mi assicuro di avere abbastanza in quel conto per coprire tutte le nostre bollette.

Una volta che tutte le nostre bollette sono coperte, mi concentro sul debito. Tutto il denaro che entra dopo aver pagato le bollette viene immediatamente trasferito per pagare i saldi delle carte di credito. Abbiamo iniziato prendendo di mira una delle carte di mio marito, che aveva circa 9.000 dollari di saldo. Ora quella è stata pagata, e stiamo lavorando per pagare tutte le mie carte di credito tranne una, cancellando saldi relativamente piccoli da 500 a 2.000 dollari.

Mettiamo le spese accessorie come la spesa, gli acquisti su Amazons, o un pasto fuori su una specifica carta di credito a premi. Può sembrare controintuitivo usare il credito mentre si cerca di pagarlo, ma questo ci permette di mantenere l’approccio di blocco al nostro flusso di cassa. Di solito, pago un pezzo su quella carta di credito ogni mese, più che coprendo le nostre spese discrezionali.

Durante l’ultima settimana del mese, lascio tutti i soldi che arrivano sul nostro conto. Questo mi dà la tranquillità di essere in grado di coprire le bollette, anche se il pagamento di un cliente è in ritardo.

I risultati

Mio marito ed io viviamo nella nostra nuova casa da circa quattro mesi, e abbiamo pagato circa 12.000 dollari di debiti. Siamo vicini ad avere le nostre carte di credito pagate. Una volta che questo accade, manterremo lo stesso approccio mentre ci muoviamo verso il pagamento dei prestiti agli studenti.

Non sono mai stato un fan dei piani di pagamento del debito che si sentono restrittivi, ecco perché amo questo approccio senza piano. Siamo super efficaci nel nostro pagamento del debito, senza sentirci come se stessimo sacrificando qualcosa.

Questo approccio funziona perché sappiamo che stiamo facendo più che abbastanza per coprire le nostre spese. Quel reddito extra, insieme al nostro piano “senza piano”, ci ha permesso di pagare più debiti più velocemente di quanto abbiamo mai fatto prima.

  • Più copertura finanziaria personale
  • Qual è la migliore carta di credito aerea?
  • Le migliori carte di credito cash back
  • I CD sono un buon investimento?
  • Quando risparmiare in risparmi ad alto rendimento
  • Le migliori carte di credito a premi

Si guardi: Video popolari da Insider Inc.

GUARDA ORA: Video popolari da Insider Inc.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.