Edelstein Cosmetic non promuove l’aumento del seno in 24 ore di recupero perché è troppo promettente, fuorviante e, soprattutto, è pericoloso promuovere l’intervento in questo modo. È poco più di un espediente di marketing gonfiato e imparerai perché qui di seguito.

LA VERITÀ SULLA GUARIGIONE DEL SENO IN 24 ORE

Perché non è sicuro

È impossibile per te sottoporti all’aumento del seno, una procedura chirurgica importante, e recuperare completamente entro 24 ore. I processi naturali di guarigione del tuo corpo non funzionano così velocemente. Se si taglia accidentalmente il dito mentre cucina, guarisce il giorno dopo? Il taglio può parzialmente chiudersi un po’, ma sarà ancora altamente suscettibile di aprirsi di nuovo, anche se ci mettete una benda sopra.

Ora pensate alla procedura di aumento del seno. L’intervento comporta la realizzazione di incisioni sul corpo (nell’ascella, nell’ombelico, nel seno o parzialmente intorno all’areola), poi la dissezione dei tessuti all’interno del petto per fare spazio alle protesi. Indipendentemente da quanto minimamente traumatiche possano essere le tecniche chirurgiche durante l’intervento, si tratta comunque di una procedura invasiva che comporta la somministrazione di anestesia. È molto più traumatico per il tuo corpo di un taglio accidentale sul tuo dito, e se non ti aspetti di riprenderti da quello in un giorno, allora perché dovresti aspettarti di riprenderti da un intervento di aumento del seno nello stesso lasso di tempo? Hai bisogno di tempo per guarire e rafforzarti abbastanza da tornare alla condizione in cui eri prima dell’intervento, e questo richiede molto più di un giorno. Inoltre, lei è unica con il proprio ritmo di recupero. Nessun chirurgo responsabile può promettere un recupero di 24 ore dopo l’aumento del seno, o qualsiasi altro intervento importante per quella materia. Dire che si recupererà entro 24 ore è una falsità e promuovere questa aspettativa non è solo disonesto, è anche pericoloso. Riprendere le attività regolari così presto aumenta drammaticamente il rischio di complicazioni (ad esempio la contrattura capsulare, lo spostamento dell’impianto) e si può richiedere un successivo intervento chirurgico correttivo.

Perché promette troppo

L’aumento del seno in 24 ore promette alle pazienti che saranno in grado di tornare al lavoro e alle loro attività quotidiane regolari in un giorno, ma cosa significa questo? Significa che si può iniziare a ballare, nuotare e allenarsi? La risposta è un clamoroso no. Anche i chirurghi che promuovono attivamente l’aumento del seno in 24 ore di recupero diranno che è necessario evitare queste attività per alcune settimane, fino a quando non si è completamente recuperato dalla chirurgia. Si può essere in grado di camminare, fare shopping e uscire a cena (come si sarebbe in grado di fare comunque), ma le attività devono essere limitate. Non tornerai subito alla normalità. Per questo motivo, 24 Hour Recovery Breast Augmentation sovra-promette e sotto-dimostra.

Perché è ingannevole

re-cov-er-y
nome, plurale re-cov-er-ies
un ritorno ad uno stato normale di salute, mente o forza

24 Hour Recovery Breast Augmentation implica che sarete in grado di tornare alle attività regolari in un giorno. Tuttavia, non menzionano che in realtà non sarai di nuovo al tuo “normale stato di salute”, come eri prima dell’intervento. In realtà sarete molto lontani da esso. Sarai in uno stato indebolito, incline alle lesioni. Sarai gonfio, pieno di lividi e sperimenterai un certo livello di disagio, come è il caso di qualsiasi intervento chirurgico. Per questo motivo, l’aumento del seno in 24 ore di recupero è fuorviante.

LA DIFFERENZA DELL’AUMENTO DEL SENO IN RECUPERO RAPIDO

I nostri chirurghi non promettono un aumento del seno in 24 ore di recupero, perché questo è un espediente pericoloso. Il Rapid Recovery Breast Augmentation è più sicuro, più realistico e non fallisce mai nel soddisfare le tue aspettative. Promette un recupero veloce dopo l’intervento, senza definire un tempo specifico per evitare che i pazienti facciano troppo e troppo presto.

Nella mastoplastica additiva a recupero rapido, si applicano tecniche specifiche per facilitare e accelerare il recupero.

Incisioni precise e meticolose

Uno dei fattori principali per ottenere un recupero più veloce per il paziente è quello di ridurre al minimo il trauma chirurgico. Questo significa che tutte le incisioni fatte durante la procedura sono precise e meticolose. I nostri chirurghi non utilizzano tecniche chirurgiche di dissezione smussata (come infilare un dito e passarlo intorno per aprire la tasca). Mentre la dissezione smussata può essere più veloce da fare, aumenta la quantità di trauma per il vostro corpo, con conseguente più lividi, gonfiore, sanguinamento e dolore. Per minimizzare ulteriormente il trauma al muscolo toracico, viene somministrato un rilassante muscolare.

Visione diretta

Ogni incisione creata dai nostri chirurghi è posizionata con precisione sotto visione diretta. Un divaricatore illuminato a fibre ottiche permette una visione completa di tutto in modo che le incisioni e gli impianti siano posizionati con precisione. Per le incisioni posizionate nell’ascella (transaxillare), un endoscopio viene utilizzato per vedere all’interno del petto. Questo è diverso da alcuni chirurghi che eseguono “alla cieca”. L’approccio “alla cieca” significa che il chirurgo inserisce un grande strumento per aprire la tasca in modo smussato e poi posizionare l’impianto “tastando”. Inutile dire che lavorare “alla cieca” causa più traumi e sanguinamenti e richiede l’inserimento di drenaggi, il che contribuisce a un periodo di recupero più lungo caratterizzato da più disagio, lividi e sanguinamenti. Le pazienti con aumento del seno a recupero rapido spesso non hanno bisogno di drenaggi e dispositivi medici che complicano e prolungano la guarigione.

Chirurgia senza sangue

Il recupero rapido comporta uno strumento chiamato elettrocauterizzazione a pinza. Questo strumento viene utilizzato non solo per creare lo spazio per l’impianto all’interno del corpo, ma anche per sigillare i vasi sanguigni per eliminare il sanguinamento. Nessun sanguinamento significa un recupero più veloce.

Tempo limitato mentre si è “sotto”

I nostri chirurghi riducono al minimo la quantità di tempo che i pazienti trascorrono sotto anestesia, diminuendo così i problemi di recupero (nausea e/o vomito) associati al loro uso.

UN RECUPERO RAPIDO, SENZA GIOCARE I TUOI RISULTATI O LA TUA SALUTE

Sai che l’aumento del seno con recupero in 24 ore è un mito perché sei abbastanza intelligente da capire che il tuo corpo non può recuperare così velocemente, in quanto richiede tempo per guarire e rinforzarsi. Edelstein Cosmetic promuove il Rapid Recovery Breast Augmentation, un termine che è onesto e non fuorviante. Sarai in grado di tornare alle attività quotidiane più velocemente che se ti fossi sottoposta a una forma più tradizionale di aumento del seno, senza mettere a rischio i tuoi risultati o la tua salute.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.