Se sei un proprietario che cerca di sfrattare un inquilino, usa un avviso di sfratto del Maryland (MD) per iniziare il processo. L’avviso di sfratto deve essere scritto secondo la legge del Maryland e dare all’inquilino il tempo legalmente richiesto per rispondere o andarsene.

Nel Maryland, le cause di sfratto sono regolate dai § 8-401 fino a 8-402.1 delle leggi dello Stato del Maryland.

A differenza della maggior parte degli stati, il Maryland non richiede al padrone di casa di notificare all’inquilino lo sfratto quando l’inquilino non paga l’affitto in tempo (salvo diversamente specificato nel contratto di affitto). Se un inquilino viola il contratto di locazione per una ragione diversa dal mancato pagamento dell’affitto, allora dovete dare un preavviso prima di presentare uno sfratto.

Per riferimento, un avviso di sfratto del Maryland è anche conosciuto come:

  • Avviso di mancato pagamento dell’affitto nel Maryland
  • Avviso di recesso nel Maryland
  • Avviso di sfratto nel Maryland
  • Cessazione del contratto di locazione nel Maryland

Avvisi di sfratto per tipo

Scaricate un avviso di sfratto gratuito personalizzato per la legge del Maryland in MS Word (.docx) o in formato Adobe PDF.

Fine del contratto di locazione di 30 giorni nel MarylandFine del contratto di locazione di 30 giorni: Usa questo avviso per far sapere all’inquilino che stai terminando un contratto di locazione mese per mese, e che deve prepararsi a lasciare la tua proprietà. Nel Maryland, i padroni di casa devono dare agli inquilini un preavviso di 30 giorni per andarsene se hanno un contratto d’affitto mensile.

Scaricare: Word (.docx) or Adobe PDF

Avviso di sfratto del Maryland di 30 giorni per conformarsi o andarsene Avviso di 30 giorni per andarsene per non conformità: Usa questo avviso per iniziare a sfrattare un inquilino se ha violato i termini del tuo contratto d’affitto. Nel Maryland, i proprietari devono dare agli inquilini un preavviso di 30 giorni prima che il processo di sfratto possa procedere in tribunale. In questo tempo, gli inquilini possono avere la possibilità di risolvere (o “curare”) il problema.

Scaricare: Word (.docx) o Adobe PDF

Avviso di sfratto del Maryland per pagare l'affitto o uscireAvviso per pagare l’affitto o uscire: Usa questo avviso per iniziare a sfrattare un inquilino se non ha pagato l’affitto in tempo. Nel Maryland, i padroni di casa non sono tenuti a dare agli inquilini un periodo di tempo minimo per pagare l’affitto prima che il processo di sfratto possa procedere in tribunale.

Scaricare: Word (.docx) o Adobe PDF

Se si desidera inviare una lettera semplicemente ricordando al vostro inquilino che l’affitto è in ritardo (senza minaccia di sfratto), utilizzare un avviso di affitto in ritardo.

Leggi di sfratto & Requisiti

  • Legge di sfratto: § 8-401 fino a 8-402.1 delle leggi dello Stato del Maryland
  • Periodo di grazia per il pagamento dell’affitto: Nessun periodo di grazia per il ritardo nel pagamento dell’affitto, a meno che non sia stabilito diversamente nel contratto di locazione. § 8-401
  • Avviso di ritardo o mancato pagamento dell’affitto: Nessun avviso richiesto § 8-401
  • Avviso di non conformità: 30 giorni § 8-402.1(a)(1)(i)2.A
  • Attività illegale: 14 giorni § 8-402.1(a)(1)(i)2.B
  • Danno sostanziale alla proprietà: 14 giorni § 8-402.1(a)(1)(i)2.B
  • Termine del contratto di locazione (mese per mese): 30 giorni § 8-402

Qual è il processo di sfratto nel Maryland?

Un’azione di sfratto (altrimenti nota come Wrongful Detainer Action) nel Maryland dovrebbe essere guidata dai § 8-401 attraverso 8-402.1 delle leggi dello Stato del Maryland. Potete iniziare un’azione di sfratto da soli, o attraverso un avvocato.

Prima di iniziare il processo di sfratto, assicuratevi di capire tutte le leggi e i requisiti relativi. Altrimenti, consultate un avvocato per assicurarvi che tutte le azioni di sfratto che intraprendete siano conformi alle leggi del Maryland.

Passo 1: Inviare l’avviso di sfratto

Se l’inquilino viola i termini del contratto di locazione o volete terminare una locazione mese per mese, voi o il vostro avvocato dovete prima fornire il tipo appropriato di avviso di sfratto. Il tipo di avviso di sfratto del Maryland che scegliete dipende dalla violazione e dalle disposizioni del contratto di locazione. Dovrebbe essere inviato per posta certificata di prima classe in modo che ci sia una registrazione della ricezione da parte dell’inquilino.

Se si cerca di avere l’inquilino sfrattato dalla proprietà per il mancato pagamento dell’affitto, non è necessario fornire un avviso, e si può procedere direttamente al punto 2.

Step 2: depositare i documenti iniziali del tribunale per l’azione di sfratto

Se l’inquilino non paga l’affitto in tempo, o se l’inquilino non rispetta l’avviso di sfratto, si può depositare un’azione di sfratto presso la Corte Giudiziaria della contea dove si trova la proprietà. Per presentare un’azione di sfratto nello Stato del Maryland, è necessario andare alla rispettiva Corte Distrettuale dove si trova la proprietà e ottenere i moduli richiesti dal tribunale. La denuncia deve includere i dettagli della locazione e le ragioni dello sfratto, incluso, se rilevante, l’ammontare dell’affitto dovuto. Insieme ai moduli iniziali del tribunale, si deve anche pagare una tassa di deposito, che varia a seconda del tipo di sfratto e dove si trova la proprietà.

Nota: Se si trova nella città di Baltimora, la città ha istruzioni specifiche da seguire.

Fase 3: Servire l’inquilino

L’inquilino deve ricevere una copia dei documenti che il proprietario ha presentato in tribunale. Il padrone di casa deve fare in modo che lo sceriffo della contea locale consegni il reclamo e la citazione del tribunale distrettuale all’inquilino, di persona o tramite posta certificata di prima classe.

L’inquilino deve presentarsi in tribunale nella data specificata per rispondere all’azione di sfratto. Se lo sfratto è basato sul mancato pagamento dell’affitto, l’inquilino può fermare lo sfratto pagando l’affitto per intero, insieme a qualsiasi tassa di ritardo e alle spese giudiziarie, entro il giorno del processo. Se l’inquilino paga l’affitto per intero prima che il giudice emetta una sentenza definitiva, lo sfratto si ferma.

Step 4: Sentenza del tribunale

Se l’inquilino non si presenta in tribunale o il giudice decide in favore del padrone di casa, all’inquilino sono concessi quattro (4) giorni per lasciare la proprietà.

Step 5: Petizione per un mandato

Se l’inquilino non lascia la proprietà entro quattro (4) giorni, il padrone di casa deve presentare una petizione per un mandato di restituzione, che può essere ottenuto solo dal tribunale distrettuale. Il padrone di casa fornisce il mandato firmato allo sceriffo, che può quindi sfrattare l’inquilino.

Relativi moduli del tribunale del Maryland

Il Maryland richiede copie fisiche dei moduli del tribunale da ottenere di persona, tuttavia ci sono un paio di esempi disponibili sul sito web del tribunale del Maryland per riferimento:

  • Esempio di denuncia, Modulo per mancato pagamento dell’affitto (DC-CV-082): La denuncia deve essere completata dal padrone di casa o dal suo avvocato, e includere il motivo/i motivi dello sfratto. Deve essere depositato presso il tribunale della contea in cui si trova la proprietà. Nota: Il modulo DC-CV-082 Failure to Pay Rent è stato rivisto, e la versione aggiornata 8-2020 sarà richiesta per l’uso a partire dal 10/01/2020.
  • Petition for Warrant of Restitution (DC-CV-081): Una volta approvato dal tribunale, questo modulo permette al padrone di casa di far rimuovere dallo sceriffo il suo inquilino se si rifiuta di liberare la proprietà. Lo sfratto deve avvenire entro 60 giorni dopo che il tribunale ha ordinato il mandato di restituzione, e voi dovete presentare la richiesta di tale mandato entro 60 giorni dalla sentenza originale del tribunale. Lo sfratto non può avvenire di domenica o in un giorno festivo.

Informazioni sullo sfratto per proprietari e inquilini del Maryland

Il sistema giudiziario del Maryland fornisce assistenza legale online e ha una sezione dedicata ai problemi di alloggio. Maryland Legal Aid offre anche diversi opuscoli su questioni di alloggio che possono essere utili da rivedere sia per i proprietari che per gli inquilini.

Landanti

È illegale per un proprietario sfrattare un inquilino senza una sentenza del tribunale. Non si può costringere un inquilino a lasciare l’unità in affitto usando minacce o coercizione, cambiando le serrature, chiudendo i servizi, ecc. Questo è considerato “auto-aiuto” e il vostro inquilino potrebbe farvi causa per danni se lo tentate. È importante rivedere le leggi applicabili che regolano lo sfratto e parlare con un avvocato prima di procedere.

Inquilini

Se ricevete un avviso di sfratto o una citazione del tribunale, leggetelo attentamente per capirne il motivo. Il sistema giudiziario del Maryland fornisce una guida molto dettagliata su vari scenari di sfratto, che è utile per gli inquilini rivedere.

Contattate un avvocato se credete che l’avviso di sfratto sia illegale o se c’è un altro problema, come:

  • un difetto pericoloso della proprietà che avete precedentemente notificato al padrone di casa e che non è riuscito a risolvere.
  • lo sfratto è una ritorsione (il padrone di casa ti ha chiuso fuori o ha chiuso i servizi prima di completare lo sfratto).

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.