L’ultimo qualificato nelle prove cronometrate della Monster Energy NASCAR Cup Series di venerdì al Michigan International Speedway sarà il primo a sventolare la bandiera verde domenica pomeriggio.

L’ultimo pilota a fare un tentativo, dopo che le ombre hanno iniziato ad avvolgere la pista, Brad Keselowski ha coperto la distanza di 2.0 miglia con la sua Ford n. 2 del Team Penske in 37.801 secondi (190.71 mph) per togliere Kevin Harvick dalla pole provvisoria per la gara di domenica.0 miglia distanza nel suo n. 2 Team Penske Ford in 37.801 secondi (190.471 mph) per battere Kevin Harvick fuori la pole provvisoria per la domenica Consumers Energy 400 (3 p.m. ET su NBCSN, MRN e SiriusXM NASCAR Radio).

Harvick aveva girato un giro in 37.877 secondi (190.089 mph) prima Keselowski ha fatto una prima fila tutto Ford con il suo circuito blistering. Il Busch Pole Award è il secondo di Keselowski della stagione, il suo secondo al Michigan e il 16° della sua carriera.

Keselowski è cresciuto a Rochester Hills, Michigan, e la pole è il primo passo verso la vittoria per la prima volta sulla sua pista di casa.

“La Discount Tire Ford Mustang è stata incredibile da quando abbiamo scaricato,” ha detto Keselowski. “Eravamo davvero veloci nelle prove, e poi tutti hanno iniziato a prendere un po’ di vantaggio verso la fine delle qualifiche, e sono diventato un po’ nervoso.”

“Ma (crew chief) Paul Wolfe e la squadra hanno fatto un ottimo lavoro. Abbiamo raccolto abbastanza per ottenere la nostra seconda pole qui. Speriamo di poterla convertire in una vittoria”

Per farlo, Keselowski dovrà essere veloce anche in assetto da gara. Con Michigan essendo l’ultimo evento non-impound per il più alto-downforce, pacchetto di competizione a bassa potenza introdotto in questa stagione, i crew chief hanno notevolmente più latitudine nel preparare le auto specificamente per le qualifiche e poi fare cambiamenti all’ingrosso per la gara.

“C’è molto che si può fare per ottimizzare la macchina per oggi (in qualifica) che forse non porterà a Domenica,” Keselowski ha detto. “Ma ancora, è bene essere a partire primo, e penso che abbiamo un sacco di manopole per farla sintonizzare per la gara.”

Hendrick Motorsports compagni di squadra William Byron (189.703 mph) e Alex Bowman (189.509 mph) ha sostenuto il terzo e quarto posto di partenza, rispettivamente. Clint Bowyer e Chase Elliott, il vincitore di domenica scorsa a Watkins Glen, occuperà la quinta e sesta posizione sulla griglia.

Ryan Blaney, Joey Logano, Paul Menard e Jimmie Johnson completato il top 10 in prove tempo. Denny Hamlin era 14° nella Toyota più veloce con un giro a 188.093 mph.

Harvick era soddisfatto del suo secondo posto in qualifica.

“È stata una buona giornata per la nostra Mobil 1 Ford Mustang,” ha detto. “La posizione in pista è davvero importante ovunque andiamo. Venendo in Michigan, è della massima importanza, quindi questo è un inizio davvero buono per il fine settimana per noi.”

Bowyer è 15° in classifica, 12 punti davanti a Johnson e Ryan Newman, che sono attualmente legati per l’ultimo posto disponibile nella Cup Series Playoffs. Newman qualificato 20 °, 10 posizioni dietro Johnson.

Richard Childress Racing teammates Austin Dillon e Daniel Hemric inviato il settimo e 11 ° giro più veloce in qualifica, ma i loro tempi sono stati disconosciuti post-inspection perché le vetture non erano in esecuzione alternatori completamente funzionante, come prescritto dalle regole NASCAR.

Dillon e Hemric partiranno dalle retrovie dello schieramento sulle provvisorie.

Michigan International Speedway

Venerdì 9 agosto 2019

1. (2) Brad Keselowski, Ford, 190,471 mph.

2. (4) Kevin Harvick, Ford, 190.089 mph.

3. (24) William Byron, Chevrolet, 189.703 mph.

4. (88) Alex Bowman, Chevrolet, 189.509 mph.

5. (14) Clint Bowyer, Ford, 189.439 mph.

6. (9) Chase Elliott, Chevrolet, 189.384 mph.

7. (12) Ryan Blaney, Ford, 189.299 mph.

8. (22) Joey Logano, Ford, 189.255 mph.

9. (21) Paul Menard, Ford, 189.095 mph.

10. (48) Jimmie Johnson, Chevrolet, 188.892 mph.

11. (41) Daniel Suarez, Ford, 188.462 mph.

12. (10) Aric Almirola, Ford, 188.388 mph.

13. (1) Kurt Busch, Chevrolet, 188.373 mph.

14. (11) Denny Hamlin, Toyota, 188.093 mph.

15. (19) Martin Truex Jr, Toyota, 187.911 mph.

16. (20) Erik Jones, Toyota, 187.877 mph.

17. (42) Kyle Larson, Chevrolet, 187.573 mph.

18. (17) Ricky Stenhouse Jr, Ford, 187.510 mph.

19. (36) Matt Tifft #, Ford, 187.310 mph.

20. (6) Ryan Newman, Ford, 186.882 mph.

21. (13) Ty Dillon, Chevrolet, 186.601 mph.

22. (18) Kyle Busch, Toyota, 186.553 mph.

23. (34) Michael McDowell, Ford, 186.056 mph.

24. (38) David Ragan, Ford, 185.615 mph.

25. (37) Chris Buescher, Chevrolet, 185.309 mph.

26. (43) Bubba Wallace, Chevrolet, 185.266 mph.

27. (95) Matt DiBenedetto, Toyota, 185.080 mph.

28. (00) Landon Cassill (i), Chevrolet, 184.985 mph.

29. (47) Ryan Preece #, Chevrolet, 184.044 mph.

30. (15) Ross Chastain (i), Chevrolet, 181.846 mph.

31. (32) Corey LaJoie, Ford, 181.237 mph.

32. (27) Quin Houff, Chevrolet, 179.982 mph.

33. (52) Austin Theriault, Ford, 179.403 mph.

34. (51) Cody Ware(i), Ford, 179.395 mph.

35. (77) Reed Sorenson, Chevrolet, 178.576 mph.

36. (53) Spencer Boyd (i), Ford, 173.590 mph.

37. (3) Austin Dillon, Chevrolet, 0.000 mph.

38. (8) Daniel Hemric #, Chevrolet, 0.000 mph.

Risultati di qualificazione Consumers Energy 400

Questo contenuto è creato e mantenuto da una terza parte, e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i loro indirizzi e-mail. Puoi trovare maggiori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io

.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.