Quando i Denver Broncos hanno scambiato una scelta condizionale del Draft NFL 2017 ai Philadelphia Eagles per Mark Sanchez venerdì, hanno ereditato il contratto del quarterback.

Questo significa che Sanchez conterà $4,5 milioni contro il salary cap 2016 di Denver. Con incentivi basati sulle prestazioni e sulla squadra, potrebbe fare altri 3,05 milioni di dollari, secondo Joel Corry di CBS Sports.

L’atterraggio di Sanchez era il primo passo di Denver mentre continuano a cercare sostituti per Peyton Manning e Brock Osweiler nel roster. Sanchez non è ritenuto la scelta principale della squadra per iniziare nel 2016, ma ha esperienza se chiamato in causa.

Sanchez, 29 anni, sta entrando nella sua nona stagione nella NFL. Originariamente selezionato dai Jets dalla UFC nel primo giro del Draft NFL 2009, Sanchez ha trascorso le prime cinque stagioni della sua carriera a New York.

Sanchez ha trascorso le ultime due stagioni a Philadelphia, iniziando dieci partite durante quel periodo. È andato 59 di 91 per 616 yard, quattro touchdown e quattro intercetti in due partenze la scorsa stagione.

Denver dovrebbe aggiungere un altro quarterback per competere con Sanchez per il lavoro iniziale questa estate.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.