• Chris Hoffman

    @chrisbhoffman

  • June 15, 2015, 6:40am EDT

dell xps 13 e macbook air

La saggezza comune è che i Mac siano più cari dei PC Windows. Questo è vero, se si confronta un portatile Windows da 250 dollari con un MacBook che parte da 899 dollari. Ma, dato un hardware comparabile, i Mac non sono necessariamente più costosi dei PC.

Questo è simile ai telefoni, davvero. Certo, un iPhone è più costoso dei telefoni economici Android e Windows, ma un iPhone ha un prezzo paragonabile ai telefoni Android di fascia alta come Samsung e HTC.

I Mac sono più costosi perché non c’è hardware di fascia bassa

I Mac sono più costosi in un modo cruciale e ovvio – non offrono un prodotto di fascia bassa. Mentre è possibile ottenere un portatile Windows economico o un Chromebook per un prezzo compreso tra 150 e 250 dollari, i MacBook partono da 899 dollari per il MacBook Air più economico. Nel 2012, il prezzo medio di un portatile Windows era di 450 dollari, che è ancora molto al di sotto del prezzo di partenza di un Mac.

Pubblicità

Se stai spendendo meno di 899 dollari per un portatile, un Mac è solo un’opzione più costosa rispetto a quel portatile da 500 dollari che la persona media sta guardando. Questo va bene – i PC economici di fascia bassa stanno migliorando ogni anno, e sono molto capaci per molte persone.

Ma, una volta che si inizia a guardare l’hardware dei PC di fascia alta, i Mac non sono necessariamente più costosi dei PC con specifiche simili.

Cheap hp chromebook

I MacBooks sono competitivi in termini di prezzo con i PC portatili comparabili

Se stai pensando di spendere circa 1000 dollari per un portatile leggero, stile ultrabook, confrontiamo ciò che si ottiene sia con i Mac che con i PC.

Un MacBook Air da 13 pollici costa 999 dollari, e per questo si ottengono 128 GB di spazio di archiviazione, un processore Intel Core i5, 4 GB di RAM e Intel HD Graphics 6000.

Pubblicità

Facciamo un confronto con il Dell XPS 13, un PC ultrabook popolare e ben recensito. Altri produttori offrono portatili di prezzo simile. A differenza del MacBook Air, parte da 799 dollari – 200 dollari in meno. Tuttavia, il modello da 799 dollari ha solo un processore Intel Core i3 e la grafica Intel HD 5500. Se vuoi passare ad un processore Core i5, pagherai per il modello da $999. Questo ti dà 8 GB di RAM, ma sei ancora bloccato con la più lenta Intel HD Graphics 5500. Il Dell XPS 13 ha un display 1920×1080 molto più bello, mentre il MacBook Air offre solo un display 1440×900.

D’altra parte, il Dell XPS 2015 ha ottenuto 7 ore e 18 minuti nel test di durata della batteria di Laptop Mag, mentre il MacBook Air 2015 da 13 pollici ha ottenuto 14 ore – quasi il doppio della durata della batteria.

Quindi, confrontando il Dell XPS 13 e il MacBook Air, il Dell XPS 13 offre uno schermo a risoluzione superiore e il doppio della RAM, insieme a meno peso e una dimensione più piccola. Il MacBook Air offre il doppio della durata della batteria e un hardware grafico più veloce, e questo senza nemmeno entrare nel confronto della tastiera e del trackpad. Potreste decidere di preferire il portatile Dell con uno schermo a più alta risoluzione e più RAM rispetto alla maggiore durata della batteria e agli altri vantaggi, ma non è affatto una scelta obbligata.

macbook air

I Mac Mini sono competitivi in termini di prezzo rispetto ai PC desktop comparabili

Ma che dire dei PC desktop? Beh, il Mac Mini di Apple parte da 499 dollari. Questo ti dà un mini PC con una CPU Intel Core i5 da 1,4 GHz, 500 GB di disco rigido meccanico, 4 GB di RAM e Intel HD Graphics 5000.

Pubblicità

Intel offre un kit noto come Intel NUC, che ti permette di costruire il tuo PC a fattore di forma ridotto – certo, l’Intel NUC è più piccolo del Mac Mini. Questo kit costa 349 dollari, questo ti dà un processore Intel Core i5 da 1.6 GHz e la grafica Intel HD Graphics 6000. Ma non viene fornito con RAM, un disco rigido, o anche una copia del sistema operativo Windows – devi pagare tutto questo separatamente. Così il proprio PC a piccolo fattore di forma della Intel sarà più costoso del Mac Mini della Apple, oltre a richiedere l’assemblaggio.

HP offre un HP Pavilion Mini Desktop, e parte da 319 dollari con un disco rigido meccanico da 500 GB più veloce di quello offerto dal Mac Mini. Ma include un processore Intel Pentium più lento. Per un processore comparabile, devi pagare 449 dollari – e questo ti dà un processore Core i3, non un processore Core i5. Si ottiene un disco più grande da 1 TB per questo pure, ma si sta pagando una quantità abbastanza simile di denaro.

L’Alienware Alpha di Dell focalizzato sul gioco è l’uomo strano fuori a $499, offrendo prestazioni superiori con grafica NVIDIA. Se avete intenzione di giocare a giochi per PC, allora questo è assolutamente un affare migliore – ma, se volete solo un mini PC e pensate di usare solo applicazioni desktop, la grafica NVIDIA non è davvero necessaria e significa che l’Alienware Alpha userà più potenza. I Mac semplicemente non sono competitivi in certi mercati – questo include i computer da gioco.

mac mini

Questo modello tende a ripetersi quando si controllano altri prodotti Apple. Potete trovare opzioni più economiche da altri produttori, ma cercate prodotti con specifiche comparabili e scoprirete che sono molto simili. Sì, è assolutamente possibile cavillare e trovare alcuni prodotti PC che sono un po’ più economici dei Mac comparabili. Ma, nel complesso, i Mac sono abbastanza vicini nel prezzo.

Pubblicità

Finché si cerca il tipo di prodotto che offre Apple, un Mac sarà abbastanza competitivo. Ma Apple non offre computer per tutti. Per esempio, se stai cercando un computer economico o un computer potente focalizzato sul gioco, Apple non lo offre e sarà sicuramente meglio andare con i PC.

I Mac offrono anche un maggiore valore di rivendita. I Mac tendono a mantenere il loro valore nel tempo meglio dei PC. Se hai intenzione di vendere il tuo portatile su eBay o Craigslist tra qualche anno, puoi generalmente recuperare più del suo valore se è un Mac.

Image Credit: ShashiBellamkonda on Flickr, llcatta86 dotcom on Flickr, Paul Hudson on Flickr, nubobo on Flickr

Chris Hoffman
Chris Hoffman è Editor-in-Chief di How-To Geek. Ha scritto di tecnologia per oltre un decennio ed è stato editorialista di PCWorld per due anni. Chris ha scritto per il New York Times, è stato intervistato come esperto di tecnologia da emittenti televisive come la NBC 6 di Miami e il suo lavoro è stato coperto da testate come la BBC. Dal 2011, Chris ha scritto oltre 2.000 articoli che sono stati letti quasi un miliardo di volte – e questo solo qui a How-To Geek.Read Full Bio ”

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.