Il Sole entra nel terzo e ultimo decano della Bilancia, che abbraccia gli ultimi 10 gradi del segno, il 13 ottobre. Guardando la terza faccia della Bilancia, ci troviamo di fronte a una serie di immagini selvaggiamente opposte. La carta dei Tarocchi Rider Waite ancorata al decano, il 4 di Spade, raffigura un uomo che riposa in una chiesa, in una posa meditativa che ricorda la morte. Si chiama “Rest from Strife”, e indica una tregua temporanea dal conflitto in corso che permette di ricentrarsi. Eppure altre immagini di questo decano sono tutt’altro che riposanti. Figure violente, lussuriose e golose sono raffigurate in altre fonti. Uomini nudi, mucchi di cibo, lupi e asini cavalcano in scene del tutto prive della silenziosa dignità vista nel 4 di Spade. Come scrive Agrippa: “Questo ha il significato di desiderio empio, canto, scherzo, golosità”

Questa faccia collega così il centro e la periferia, il riposo yogico e la gioia vorticosa. Porta il principio dell’equilibrio, introdotto nella prima faccia della Bilancia e messo alla prova nella seconda, alla sua logica conclusione, chiedendosi come possiamo trovare l’equilibrio tra l’equilibrio e lo squilibrio.

La terza faccia della Bilancia implica quindi una rotazione verso la periferia e il ritorno al centro. Queste oscillazioni possono renderlo un decano disorientante, poiché sfida tutte le semplici linee guida. Eppure qui ci sono i segreti dei giroscopi e degli ammortizzatori, che permettono ai veicoli di mantenere l’equilibrio ad alte velocità e su terreni instabili. E’ anche all’interno di questo decano che incontriamo il maestro ubriaco, i cui inciampi sono atti di grazia, e la cui ebbrezza nasconde una profonda sobrietà.

Quest’anno le sfide all’equilibrio, e la necessità di abilità in stile ubriaco, è sottolineata dalla Luna Nuova in Bilancia, che avviene in quasi esatta opposizione con Urano sconvolgente in Ariete. Adattabilità e flessibilità tattica sono virtù chiave per questa parte della danza, poiché i suoi passi si alternano tra veloce e lento, selvaggio e controllato. Potreste condurre per alcuni giorni, poi avere bisogno di seguire per i successivi.

Panoramica

Venere entra in Bilancia

Il 13 Venere entra in Bilancia. Il luminoso pianeta è forte nel segno della bilancia, e lì aiuta a lubrificare le meccaniche sociali, a riconciliare i rancori e a ristabilire l’equilibrio.

Il movimento di Venere in Bilancia è un pezzo cruciale di fortuna, poiché molti dei temi che hanno portato fino a questo punto sono accordi, contratti e promesse – tutte forme di accordo che contano su Venere per facilitarle e mantenerle. La Bilancia ospita Venere fino al 7 novembre, quando entra in Scorpione.

Mercurio Opposto a Urano

Una parte importante della nostra storia può essere vista attraverso i movimenti di Mercurio. Mercurio è, in un sistema di governo, considerato il dominatore di questo decano della Bilancia, poiché la comprensione della molteplicità del pianeta veloce e la sua propensione alla flessibilità sono necessarie per mantenere l’equilibrio tra le molteplici polarità abbracciate.

Mercurio è già in questo decano quando il Sole vi sorge il 13. Qui vediamo il messaggero come diplomatico e acrobata, mantenendo l’equilibrio nella parola e nell’azione. In questi giorni, Hermes insegna l’arte del cessate il fuoco, della tregua, e coloro che sono coinvolti in un conflitto, ma che hanno bisogno di una pausa, farebbero bene a dare ascolto a queste lezioni.

Ma quel riposo dai conflitti è sfidato dall’opposizione di Mercurio con Urano in Ariete il 15. Anche se l’abilità di Mercurio in Bilancia III è grande, è il potere di Urano di fornire shock improvvisi e sbalzi di tensione che può portare le cose fuori strada. E’ difficile mantenere l’equilibrio quando avvengono delle sorprese, anche se sono del tutto favorevoli.

Siccome è Mercurio che si oppone a Urano, le potenziali perturbazioni si sentiranno soprattutto nella sfera comunicativa, trasportativa e intellettiva di quel pianeta. Parole sleali e stati d’animo squilibrati sono quindi una possibilità, così come i cambi di programma a sorpresa. L’opposizione Mercurio-Urano accende questioni di equilibrio tra sé e gli altri e riempie l’aria di parole e idee. È stimolante e rompe i tabù, e offre l’opportunità sia di divertirsi che di indignarsi.

Anche se l’opposizione di Mercurio con Urano è certamente degna di attenzione di per sé, è, forse, più rilevante come precedente per la Luna Nuova in Bilancia del 19, che vede il Sole e la Luna congiungersi in una quasi perfetta opposizione con Urano. La Luna Nuova raddoppia i temi uraniani, ingigantendo la possibilità di rottura, sfondamento, ispirazione e infiammazione.

Mercurio entra in Scorpione

Prima che arrivi la Luna Nuova, Mercurio si intrufola in Scorpione, abbandonando la bilancia per le gallerie dello scorpione. Mercurio, sempre curioso, indossa qui il mantello e il pugnale del detective, diventando più ossessivo e concentrato nel segno dello Scorpione. In Scorpione, Mercurio aiuta le indagini, ma tende ad alimentare il pensiero paranoico. A questo punto, Mercurio si sta muovendo velocemente attraverso il nostro cielo, e sarà in Scorpione solo fino al 12 novembre.

I primi giorni del tempo di Mercurio in Scorpione sono destinati ad essere insolitamente vivaci, a causa della congiunzione di Mercurio con Giove in Scorpione. Mercurio è il primo pianeta a congiungersi con Giove in Scorpione, e quindi il messaggero dovrebbe avere molto da riferire sulle lezioni e le opportunità che il grande gigante ha intenzione di distribuire.

È anche un ottimo momento per iniziare un nuovo corso di studi o approfondire interessi esistenti, poiché una delle poche caratteristiche che Mercurio e Giove condividono è l’amore per l’apprendimento. Aleister Crowley, il mascalzone occultista del 20° secolo, nacque con Mercurio congiunto a Giove in Scorpione, e sebbene avesse un carattere discutibile, era ampiamente e profondamente colto.

La Luna Nuova in Bilancia

La Luna Nuova in Bilancia arriva giovedì 19. I giorni precedenti vedono quindi la Luna calare fino al nulla, e saremo proprio alla fine del decano prima che la Luna possieda di nuovo più di un’unghia di luce.

Ogni anno, la Luna Nuova in Bilancia cerca di piantare un seme di equilibrio. Punta verso l’equilibrio e richiede valutazioni e aggiustamenti. Tuttavia l’opposizione quasi esatta del Sole e della Luna con Urano in Ariete rende le opere di equilibrio molto più impegnative del normale. Anche se Urano possiede molte virtù apprezzabili, non è niente se non destabilizzante. C’è quindi una corrente radicale e ad alta energia che attraversa questa Luna Nuova. Sebbene possa portare alcune sorprese sconvolgenti, questa Luna Nuova sorveglierà anche notevoli atti di equilibrio e rivelerà il modo in cui il giroscopio mantiene l’equilibrio mentre è in pericoloso movimento.

A livello pratico, questa Luna Nuova può sconvolgere piani e protocolli con anomalie sia positive che di altro tipo. Fate aggiustamenti temporanei per accomodare qualsiasi aberrazione questa lunazione porti, ma non lasciate che gli adattamenti circostanziali definiscano il vostro modello per il resto della stagione.

Marte entra in Bilancia

Durante l’ultimo giorno che il Sole risiede in Bilancia, Marte scivola nel segno della bilancia. Marte è a disagio in Bilancia, perché è il segno dell’armonia, della grazia e dell’equilibrio, e Marte è il signore della contesa aperta e dell’affermazione individuale. È difficile per Marte esprimere la sua natura o far valere i suoi talenti in Bilancia. Come ho scritto in precedenza:

Quindi, quando Marte viaggia in Bilancia, ci troviamo di fronte ad una situazione in cui il Dio della Guerra, che è un forgiaio, entra a disagio in un’educata soirée libresca. Egli cerca qua e là obiettivi perseguibili, missioni su cui concentrare le sue potenti energie e nemici da coinvolgere e decimare. Tuttavia il suo contegno rude offende gli altri partecipanti alla festa, e in breve tempo viene isolato, relegato a rimuginare accanto al tavolo degli antipasti.

Chi prospera sulla corrente marziale può trovare il tempo di Marte in Bilancia sgradevole. Un calo di energia e di motivazione può accompagnare il tempo del pianeta rosso nel segno della Bilancia. Nel frattempo, Marte nel segno d’aria di Venere ha la tendenza a intensificare l’aggressività passiva, e mette alla prova i confini degli accordi. Ciononostante, ci sono lezioni da trarre. Tra le arti della guerra, Marte in Bilancia insegna come essere assenti quando l’avversario colpisce – l’abilità di evadere, fare un passo laterale, bob, tessere e scivolare. Queste assenze strategiche sono preziose non solo nelle arene fisiche, ma anche in quelle sociali.

Marte sarà in Bilancia per tutto il prossimo mese, con l’intenzione di partire per lo Scorpione l’8 dicembre.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.