Ulcera aortica penetrante

L’aorta è la più grande arteria (vaso sanguigno) del corpo e porta il sangue ricco di ossigeno dal cuore a tutte le parti del corpo. Un’ulcera aortica penetrante è una condizione rara che più comunemente si sviluppa nell’aorta discendente. Si verifica quando la placca nell’aorta dall’aterosclerosi, comunemente indicata come indurimento delle arterie, forma ulcere che penetrano la parete aortica. Danneggiando la parete aortica, le ulcere penetranti mettono i pazienti a rischio di dissezione aortica o rottura. Anche se un’ulcera aortica penetrante può assomigliare a un aneurisma aortico o a una dissezione sulle scansioni di imaging, la sua causa, l’aterosclerosi, è ciò che la rende diversa. L’ematoma intramurale (IMH) è una raccolta di sangue nella parete dell’aorta toracica. È probabile che sia un precursore della dissezione aortica se non viene gestito rapidamente.

Cause

I fattori che possono aumentare il rischio di un individuo di sviluppare un’ulcera aortica penetrante e IMH includono:

  • Aterosclerosi
  • Ipertensione
  • Una storia di fumo

Sintomi

I pazienti che soffrono di ulcere aortiche penetranti possono spesso sperimentare gli stessi sintomi di quelli con dissezione aortica come il dolore al petto o alla schiena o entrambi.

Diagnosi

La diagnosi di un’ulcera penetrante può essere fatta attraverso uno dei seguenti test:

  • Tc scan
  • MRI
  • Ecocardiografia transesofagea (TEE)

Trattamento

Le opzioni di trattamento per le ulcere aortiche penetranti e IMH includono terapia farmacologica e riparazione chirurgica o endovascolare. La presenza di un’ulcera profondamente penetrante può indicare la necessità di una riparazione chirurgica o endovascolare. Come per la dissezione aortica, i farmaci come i beta-bloccanti e il nitroprussiato possono essere prescritti per ridurre la frequenza cardiaca e abbassare la pressione sanguigna per evitare che la condizione peggiori e per stabilizzare la pressione sanguigna prima della chirurgia. Gli interventi chirurgici o endovascolari saranno raccomandati a seconda della posizione e della gravità dell’ulcera. La presenza di un’ulcera profondamente penetrante può indicare la necessità di una riparazione chirurgica o endovascolare immediata. Per i pazienti trattati con farmaci, saranno necessari esami di imaging di follow-up per monitorare la crescita dell’ulcera. Se il diametro dell’aorta aumenta, la riparazione chirurgica o la chirurgia endovascolare per posizionare uno stent graft può essere raccomandata.

Ematoma intramurale

La gestione urgente della pressione sanguigna è indicata per ridurre il rischio di progressione verso una dissezione aortica. Il trattamento chirurgico con innesti di stent aortici può essere richiesto se i sintomi non sono controllati con i farmaci per la pressione sanguigna o se l’ematoma si espande.

Il trattamento chirurgico con innesti di stent aortici può essere richiesto se i sintomi non sono controllati con i farmaci per la pressione sanguigna o se l’ematoma si espande.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.